Volley Prato, intervista a Filippo Menchetti

VOLLEY PRATO

PARLA FILIPPO MENCHETTI, GIOVANE PROMESSA DEL CLUB PRATESE

 Prato, 20 Luglio 2017

 img_0757.jpg

 

Grande orgoglio e soddisfazione in casa Volley Prato per la seconda convocazione del giovane pallavolista pratese per uno stage con la Nazionale Allievi Maschile. Lo schiacciatore classe 2003 è stato infatti convocato, su segnalazione del Tecnico Federale Prof. Mario Barbiero, per uno stage che si svolgerà presso il Centro Sportivo di Vigna Di Valle a Bracciano (Roma) dal 22 al 26 luglio 2017. Il giovane atleta, insieme ad altri dodici ragazzi provenienti da società sportive di tutta la penisola italiana, sosterrà cinque giorni di allenamento sotto gli occhi dello staff della Selezione Nazionale Allievi, coordinata dal Prof. Gianluca Bastiani e dai collaboratori tecnici Prof. Soliman Ugo e Prof. Maccotta Mauro.

Abbiamo colto l'occasione per incontrare il giovanissimo Filippo Menchetti per fargli qualche domanda e per fargli i nostri più sinceri complimenti per questa importante convocazione.

Filippo, da quanti anni giochi a pallavolo e come è nata la passione per questo sport?

"Gioco a pallavolo da quando frequentavo la seconda elementare, quindi sono nove anni. Ho iniziato a giocare perché avevo la sorella che giocava a pallavolo. Ho voluto provare a giocare anche io e mi è subito piaciuto molto come sport."

Come ti stai preparando per affrontare al meglio lo stage?

"Allenandosi parecchio e duramente tutti i giorni."

Cosa hai pensato appena ti hanno comunicato che eri stato selezionato per questo importante stage con la Nazionale Allievi Maschile?

"È sempre bello essere chiamati per andare ad onorare la propria nazione. È sempre uno stage che serve per poi entrare nella Nazionale Giovanile quindi sono molto contento e soddisfatto."

Quali sono le tue aspettative in vista di questo importante stage a Bracciano?

"Grande esperienza sicuramente e anche nuove amicizie, quello sempre. Allo stage ci sono anche alcuni ragazzi che ho conosciuto di vista durante i vari tornei, anche durante le varie partite delle Finali Nazionali e alla Boy League."

Una volta finito lo stage avrai un po' di vacanza e un po' di meritato riposo. Poi inizierai una nuova stagione, obiettivi?

"Riconfermare con il Volley Prato tutto quello che di buono abbiamo fatto quest'anno, cioè cercare di vincere il più possibile con tutte le categorie."

 


                                                                                                                                                                            Luca Prestera