Under 19, vittoria contro Scandicci e conquista della finale territoriale........

Under 19 M- Play OFF Semifinale Ritorno

Dom 03/04/2022 18.30

PALESTRA MALISETI - PRATO

VOLLEY PRATO - ROBUR PALLAVOLO SCANDICCI

3-0

Parziali 25/15 - 25/23 - 25/16

Volley Prato: Cecchin, Dami, Disconzi (L2), Maletaj, Maranghi G., Massi (L1), Matteini, Mazzinghi, Mendolicchio, Pontillo (K), Postiferi F., Rigacci, Sottani M., Torri.

I Allenatore ANDREA BARBIERI

La settimana agonistica delle formazioni Volley Prato si conclude con il ritorno delle semifinali della categoria Under 19, con i ragazzi di Barbieri opposti alla Robur Scandicci, forti di un rotondo 0-3 conquistato all’andata fuori casa.

Nel primo set sono schierati Pontillo in regia con Torri opposto, Sottani e Maletaj centrali, Rigacci e Cecchin di banda con Massi libero. LA partenza è equilibrata con le squadre in parità per i primi scambi, poi la Robur passa avanti 4-7, complici alcune imprecisioni del Prato. Un bel primo tempo di Maletaj inverte la rotta, ridà il servizio a Prato che ben lo sfrutta con un ace di Torri e ancora Maletaj imperioso a muro: 7-7. Ancora scambio di battute e di cambipalla, poi si scatena a rete Rigucci e Maletaj allunga con buone battute e un ace.12-9. La Robur c’è e si fa vedere con attacchi forti, dall’altra parte pero’ il Prato ha iniziato a girare bene, con un gioco più fluido e funzionale che fa salire il vantaggio di casa 15-11, 17-12, 20-14. In chiusura di set entra Mazzighi per Cecchin, Maletaj lavora bene sulla banda destra incrociando e sparando parallele che la Robur vede solo passare. Finale spumeggiante con Torri per il 24 e palla set chiusa da Rigacci con un muro spettacolare. 25-15.

Nel secondo set resta in campo la formazione che ha chiuso il primo, con ingresso in corso di set di Disconzi nel ruolo di libero, Dami per Sottani e Postiferi per Torri. Questa seconda frazione vede un maggiore equilibrio, con il punteggio spesso in parità, quando non è la Robur a condurre e il Prato a inseguire fino a metà set. La Robur mette pressione e i ragazzi di Barbieri faticano a trovare lucidità e precisione. Sul 12-12 dopo una serie di scambi di battute sbagliate da entrambe le parti, l’attacco pratese riprende ritmo con belle conclusioni di Ricacci, e Postiferi e Dami appena entrati. Il Prato si porta sul 21-16 ma subisce il ritorno della Robur che non smette di lottare: 23-21 e 24-23 con il primo set point annullato da una brutta difesa del Prato. Tempo Prato e lo Scandicci manda fuori l’ultima battuta, 25-23.

Per il terzo set sono in campo Pontillo al palleggio a cui subentra Mendolicchio a metà set, Torri opposto, che poi lascerà campo a Postiferi, Maranghi e Rigacci sulla banda, Sottani e Dami centrali con Disconzi libero. L’ultima frazione, con il peso della matematica a suo favore, il Volley Prato lo gioca con più tranquillità, alternando belle giocate a traiettorie troppo lunghe che oltrepassano le linee di fondocampo. La partenza è tutta pratese, la squadra di casa fa girare gioco e schemi e mette da parte un vantaggio iniziale di 6-1 che poi non fa altro che amministrare. La Robur tiene il campo ma non graffia, il Volley Prato continua la sua marcia, con un gioco brioso e divertente. Il set finisce 25-16, per il 3-0 definitivo che lancia il Volley Prato in finale dove affronterà la Sestese, vittoriosa sul Remo Masi. Appuntamento a giovedì 7 aprile per la gara di andata della finale U19!


U19_Semif_ritorno_03-04-22_03jpeg