Under 19, vittoria ad Empoli e primato in classifica......

Under 19 Maschile - Girone B

Mar 02/11/2021 19.00

Giornata 3, gara 9025

PALESTRA CASSOLA - EMPOLI

CASCINE VOLLEY EMPOLI ASD - VOLLEY PRATO

0 – 3

Parziali 13/25 - 18/25 - 20/25

Rosa Volley Prato

2 CECCHIN A. - 1 DE GIORGI T. - 5 DISCONZI T. (L2) – 96 MALETAJ D. – 90 MARANGHI G. – 3 MASSI C. (L1) - 15 MATTEINI A. – 65 MAZZINGHI F. – 86 MENDOLICCHIO L. – 73 MEONI T. – 78 SANTELLI P. – 70 SOTTANI M. – 23 TORRI F.

I Allenatore ANDREA BARBIERI

 

Squadra sorniona e compatta, a tratti scoppiettante e briosa, la formazione Under 19 del Volley Prato che stasera ha affrontato i pari età del Cascine Empoli. Partenza diesel per i ragazzi di Barbieri che non si affannano a contrastare il gioco avversario ma costruiscono metodicamente il proprio e dettano il ritmo per tutta la gara.

Nel primo set coach Barbieri mette in campo Mendolicchio in regia, Torri opposto, Cecchin e De Giorgi di banda, Maletaj e Matteini centrali, con Disconzi libero. L’Empoli sigla i primi due punti, ma i ragazzi del Prato, senza impensierirsi pareggiano e si attrezzano per mettere un’ampia distanza fra loro e i padroni di casa. La squadra pratese gira bene e gioca a memoria; funziona l’attacco che dispensa colpi vincenti dalle diverse posizioni, creando variazione e ritmo. Sul 7-16 un ottimo Cecchin lascia spazio a Mazzinghi. L’Empoli rosicchia qualche punto al vantaggio ospite ma l’intesa in campo pratese crea un gioco vivace e dinamico, a cui l’Empoli non trova efficaci contromisure e disperde preziose occasioni per dare continuità al proprio gioco e recuperare. Sull’11-21 cambio in regia – entra Meoni per Mendolicchio e subito dopo Sottani per Matteini. Finale in discesa per il Prato che chiude 13-25.

Nel secondo set Coach Barbieri non stravolge il sestetto: lascia in campo Sottani al centro con Maletaj, Mazzinghi di banda insieme a De Giorgi, e ancora Torri opposto e Mendolicchio al palleggio. Disconzi gioca come unico libero per tutta la gara. Il secondo set è molto più frammentato del primo, le squadre si monitorano a vicenda, alternando belle conclusioni a svariati errori da entrambe le parti. Il ritmo in questa fase è faticoso, lento e singhiozzante, con scambi lunghi e tormentati. Il punteggio avanza lentamente, poi l’Empoli dopo il 6-6 prova a scappare e mette da parte un piccolo vantaggio fino ai 4 punti di disavanzo dell’11-7. È il momento della reazione d’orgoglio per gli ospiti: il Prato cambia marcia, va in sequenza con un bell’attacco vincente di Torri, muro a due di Sottani e Mendolicchio, De Giorgi incrocia da destra e trova spazio al centro, punto bello e ripete azione fotocopia subito dopo; poi ancora Torri di potenza e Matteini da sinistra per un crescendo che rimette in pareggio il tabellone sul 13 – 13. Prato riprende fiato dalla galoppata sbagliando due battute, ma il cambio di passo disorienta i padroni di casa che perdono lucidità, mentre il Volley Prato allunga. Sul 16-23 l’Empoli tenta la reazione ma la corsa del Prato è lanciata e chiude Sottani 18-25 con una conclusione decisa dopo il primo set point annullato.

Nel terzo set sono schierati per il Volley Prato Mendolicchio al palleggio con Santelli opposto, Maletaj e Sottani al centro, Maranghi e De Giorgi di banda. Inizio di set come il secondo, equilibrato nel punteggio ma con un gioco empolese più vivace e quello pratese impreciso. Sul 5 pari l’Empoli sbaglia una battuta e apre la strada ad una buona sequenza di Santelli, che macina punti prima su battuta con due ace e poi a rete a concludere una splendida azione d’insieme. Con Maranghi in battuta il Prato raddoppia il punteggio portandosi sul 6-12 e da qui in avanti amministra il vantaggio con buon gioco e mestiere. A metà set rientra Meoni al posto di Mendolicchio in regia. L’Empoli si tiene in partita e cerca di approfittare degli spazi che ogni tanto il Prato lascia scoperti, dando vita a un finale di set brillante e combattuto, chiuso dal Prato 20-25.

Lo 0-3 finale conferma la formazione di Barbieri in solitaria sulla vetta della classifica, aspettando di incontrare la Sestese, seconda, nel prossimo turno di gara. Avanti così.


U19_3G_02-11-21_02jpg