Under 19, vittoria a Scandicci nella semifinale di andata playoff.................

Under 19 Maschile - Play OFF

Mer 30/03/2022 21.00

Semifinale Andata, Scandicci

ROBUR PALLAVOLO SCANDICCI - VOLLEY PRATO

0-3

Parziali 23/25 22/25 17/25

Rosa Volley Prato: Cecchin, Civinini J., Conti, De Giorgi, Disconzi (L2), Maletaj, Maranghi, Massi (L1), Matteini, Mazzinghi, Mendolicchio, Pontillo (K), Rigacci, Santelli, Torri.

Coach: M. Novelli, A. Barbieri

Per la semifinale di andata dei Play off Under 19 il Volley Prato affronta in trasferta la Robur Scandicci.

La formazione pratese scende in campo per il primo set con Capitan Pontillo al palleggio, Maletaj opposto, Matteini – sostituito in corso di set da Civinini per un turno di battuta - e Conti al centro, Cecchin e Rigacci di banda, Massi libero. Il Prato affronta la frazione sottotono, concedendo molti errori; costruisce un vantaggio di 4/5 punti nella prima metà del set e poi soffre l’iniziativa e il ritorno dei padroni di casa, che forzano e recuperano fino al 23-24. Chiude Rigacci per il Volley Prato, un set travagliato e poco fluido.

Nel secondo set il Volley Prato schiera Santelli in diagonale, mentre Maletaj si sposta al centro al posto di Conti. Stavolta il Prato parte bene, mette a punto le proprie geometrie, gioca in scioltezza e macina punti, fino al 7/17.  Poi il Prato cambia assetto, con gli ingressi di Maranghi per Cecchin, Mendolicchio per Pontillo e Mazzinghi per Rigacci. Lo Scandicci reagisce e gioca d’impeto riavvicinandosi a piccoli passi fino al 21/23. Il Prato è intenzionato ad acquisire il set, non molla e Cecchin mette la propria firma sul punto del 22-25.

Nel terzo set sono schierati Mendolicchio al palleggio, Torri opposto, Rigacci e Mazzinghi di banda, Conti e Matteini al centro, Disconzi e Massi ad avvicendarsi come liberi. Ancora la squadra pratese fatica a trovarsi, attardata da troppi errori e ritmo incostante. La Robur costruisce vantaggio portandosi sul 9 a 6 e Prato è costretto ad inseguire. Con Matteini in battuta, la squadra pratese si rianima e prende un break di vantaggio 11/13. Il gioco si fa più dinamico, il Prato sale di tono con Conti al centro per il punto numero 14. Poi entra Civinini per Conti in battuta firmando un altro ace: 12/16. La formazione pratese prende le misure a rete, Matteini chiude un bellissimo muro che vale il 17. Buone soluzioni si alternano a futili errori da parte pratese. Ancora Prato in vantaggio sul 15/18, allunga con Rigacci per il 16/20, poi Matteini tira la volata con un triplo ace che porta il punteggio sul 17/24 e chiude Conti una partita bella, sofferta, strappata dal Prato con caparbietà a sopperire una fluidità di gioco che stasera è un po’ mancata. In ogni caso il Volley Prato porta a casa con merito e concretezza i tre punti, in attesa del ritorno di domenica a Maliseti.