Under 19, Prato vince a Rufina la prima partita della seconda fase.........

Under 19 Maschile - Girone C

 

Mar 04/05/2021 21.00

Giornata 1, gara 8052

PALESTRA SCUOLE MEDIE - RUFINA

 

POL. REMO MASI - VOLLEY PRATO

0-3

Parziali 14/25 - 20/25 - 21/25

 

Convocati Volley Prato

39 BIANCALANI - 2 CECCHIN - 12 CONTI - 1 DE GIORGI - 5 DISCONZI (L2) - 90 MARANGHI - 3 MASSI (L1) –

78 MATTEINI - 51 NINCHERI - 55 PACINI - 4 PONTILLO (K) - 15 SANTELLI - 53 TRANCUCCI

 

I Allenatore BARBIERI ANDREA

 

Torna in campo la U19 per la prima giornata del girone C del campionato U19 che vede il Volley Prato fronteggiare alla Rufina il Remo Masi.

Per il primo set Coach Barbieri schiera in campo il sestetto composto da Conti, Nincheri, Pontillo, Pacini, Cecchin, Matteini e Massi come libero.

Si comincia offrendo un punto ai padroni di casa per una battuta a rete, subito recuperato da un ottimo scambio fra Nicheri che riceve in palleggio la battuta avversaria per Pontillo, che a sua volta serve all’indietro Matteini che attacca sul muro del Remo Masi. Mani fuori e 1-1. Le squadre scaldano i motori e procedono appaiate fino al 5 pari, gli scambi sono veloci e dinamici, si vedono un po’ di sbavature da entrambe le parti ma il ritmo di gioco è frizzante. Con Pontillo in battuta la squadra pratese riesce ad allungare mettendo una distanza di 4 punti fra sé e il Remo Masi, che pur resta concentrato e non smette di cercare spazi in attacco. Si vede un intenso lavoro di ricerca in entrambe le squadre nel cercare di eludere le strategie difensive degli avversari, messe in atto con buona visione di gioco e fantazia. Il Remo Masi trova spazio con alcune giocate d’anticipo vincenti a cui il Prato risponde alternando rilanci di prima intenzione su palle vaganti a rete, attacchi forti dalla seconda linea, un ottima combinazione in controtempo che mette il muro del Remo Masi fuori gioco, diversi attacchi veloci da posizioni diverse. Il Prato allunga fino al 12-17, poi 13-22 e chiude il primo set 14-25.

Nel secondo set la formazione resta quasi identica con l’inserimento di Santelli e Trancucci. Questa volta il Volley Prato parte accelerando subito con 5 punti consecutivi. Il Remo Masi si riorganizza e cerca alternative per cogliere di sorpresa la difesa pratese, con combinazioni veloci o palloni morbidi a scavalcare il muro. Il Prato tiene sempre gli avversari a distanza di 3 o 4 punti ma il set resta sempre aperto. Nella seconda parte del set Il Remo Masi si riavvicina fino a colmare il disavanzo sul 18-19 ma due begli interventi di Trancucci in attacco rilanciano la volata degli ospiti e il Prato chiude la seconda frazione a suo favore con il punteggio di 20-25.

Il terzo set vede schierati per il Prato De Giorgi, Pacini, Cecchin, Pontillo, Trancucci e Matteini con Disconsi libero e Maranghi che entra nelle battute finali. Come nel primo set si assiste ad una situazione di equilibrio iniziale che il Prato spezza dopo il 3-3 iniziando a inclinare il tabellone a suo favore. Le formazioni si fronteggiano a viso aperto, con giocate talvolta fulminee alternate a scambi più lunghi e sofferti che trasmettono adrenalina al pubblico. I ragazzi cercano spazi nei campi avversari, protetti da formazioni ben messe in campo. Nel Prato funziona molto bene il muro in diverse occasioni, muro che segue con precisione le manovre offensive del Remo Masi, riuscendo a neutralizzarle con successo. Il Volley Prato si mantiene in vantaggio per tutto il set, con un disavanzo mai troppo pronunciato, mentre il Remo Masi mantiene le fila ordinate ma non riesce a dare troppa continuità alle proprie manovre. Il Prato chiude 21-25 anche la terza frazione di gioco, portando a casa il primo risultato utile e pieno di questo nuovo girone e regalando ai propri tifosi una partita godibile e divertente.

IMG-20210505-WA0000jpg