Under 19, il Volley Prato conquista la finale regionale.........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 20 aprile  2016

Il Volley Prato conquista la finale regionale. Serata di grande volley al Keynes dove il Volley Prato di Mirko Novelli batte i Lupi Santa Croce ribaltando il 2-3 dell’andata e vola in finale. Palazzetto esaurito con un pubblico da Serie A composto in presenza prevalenza da tifosi di casa ma anche da una foltissima e caldissima rappresentanza di sostenitori dei Lupi. Quasi tre ore di gara che, come detto, alla fine hanno visto Prato prevalere al golden set (3-2 e 25-22; 25-20; 20.25; 16-25; 15-9; golden set 17-15) e festeggiare una finale che la vedrà opposta alla vincente dell’altra semifinale che vede di fronte Dream Volley Pisa e Firenze Ovest.  

Ma veniamo alla gara che è iniziata tutta nel segno della squadra di casa. Volley Prato deciso, determinato e che nel primo set azzannava la gara con un Catalano imprendibile per muro e difesa avversaria. La squadra di Novelli piazzava il break decisivo sul 18-5, manteneva il vantaggio nella fasi più calde (21-18 e 23-20) e chiudeva a 22. Ancora più netto il successo pratese nel secondo set. Nonostante qualche errore gratuito Prato strappava sul 9-6 e 12-8 con irrisoria facilità. Catalano proseguiva a passare senza difficoltà, il muro pratese si faceva sentire ed i Lupi, quasi intimoriti, andavano sotto 17-11 e 22-15 prima di cedere a 20. Canovaccio della sfida che si ribaltava dal set successivo. Prato rallentava e consentiva a Santa Croce di rialzare la testa. La squadra di Novelli partiva bene (3-1) ma poi si adagiava, commetteva errori banali e consentiva il break agli ospiti (4-9). Timida reazione pratese (6-8) per il time out ospite ed al ritorno in campo Lupi più lucidi e Prato a perdere contatto (9-17). Santa Croce che si rianimava ed adesso ci credeva e che nel quarto set passeggiava contro un Volley Prato disorientato e falloso. Squadra di casa irriconoscibile e sotto 11-19 ed infine lasciata a 16. Prato che con le spalle al muro e costretto a vincere il tie break per evitare la beffa ritrovava nerbo e che nel quinto strappava subito (8-3 e 13-6) prima di chiudere a 9. Perfetta parità nei due confronti e tutto rinviato al golden set. Clima caldissimo sugli spalti con trombe e tamburi che non cessavano un attimo di sostenere le due squadre e parziale decisivo equilibratissimo. Prato avanti 8-7 al cambio campo ma il primo break rilevante era ospite (10-12). Tempo Novelli. Al ritorno in campo Prato che riconquistava la parità, annullava tre match point ospiti ed infine strappava il 17-15.

Ed ora testa alla finale che non è l’unica conquistata a livello regionale dalla società del presidnete Giuntoli che, dopo quattro titoli provinciali, ha già messo in carniere anche la finale regionale Under 13 e la fase finale conquistata in carrozza dall’Under 17.

La formazione dell'Under 19 in campo ieri sera: Anzilotti Alberto, Azzini Jacopo, Bandinelli Marco, Carbone Jacopo, Caselli Alberto, Catalano Andrea, Coletti Gabriele, Coda Giorgio Luca, Corti Giona, Corti Gioele, Marchi Giulio, Mazzinghi Filippo, Niccoli Marcello, all.Novelli Mirko

L'ufficio stampa

 attaccobandinelli1.jpg