Under 17, vittoria nel derby in casa contro il Vintage Volley Prato........

Under 17 Maschile - Girone C

Gio 23/12/2021 19.00

Giornata 3, gara 7046

PALESTRA MALISETI - PRATO

VOLLEY PRATO - VINTAGE VOLLEY PRATO

3-0

Parziali 25/19 - 25/19 - 25/11

Rosa Volley Prato: AMORURO (L) – BERTI - MALETAJ - MARANGHI G. - MAZZINGHI - MENCHETTI - PARRETTI - POSTIFERI – SOTTANI (K)

I Allenatore MIRKO NOVELLI

Per la terza giornata del girone il Volley Prato ospita il Vintage Volley Prato, per il derby cittadino. La partita è caratterizzata dalla preparazione e l’ottimo livello delle due formazioni da un lato e dalle numerosissime assenze che hanno gravato su entrambi gli schieramenti.

Il Volley Prato scende in campo ampiamente rimaneggiato e con formulazione inedita, con Capitan Sottani e Maletaj centrali, Maranghi e Federico Postiferi di banda, Menchetti e Mazzinghi al palleggio e Amoruso libero. Il Volley Prato si porta in vantaggio fino al 6-2, sequenza spezzata dal primo time out chiamato da Coach Bellucci, dopo il quale il Vintage rimonta e pareggia sull’8-8. La parte centrale del set è combattutissima ed equilibrata. Il Vintage attacca molto e attacca bene, il Volley Prato fa funzionare il muro ma non sempre basta. I ragazzi, chiamati a reinventarsi fuori ruolo, soffrono un po’ per trovare l’assetto ma danno anche grande prova di adattamento e determinazione. La linea d’attacco del Volley Prato alimentata dalla doppia regia di Mazzinghi e Menchetti, punta sulla potenza per smarcarsi dalla situazione di pareggio mantenuta fino al 18-18 e trascina il punteggio con la volata finale, vincendo il primo set 25-19.

Nel secondo set, Coach Novelli mantiene gli stessi giocatori in campo, sistemando Postiferi opposto a Menchetti, a cui affida tutta la regia, mentre Mazzinghi torna di banda con Maranghi. Il punteggio avanza punto a punto, in parità fino all’8 -8, poi il Volley Prato tira fuori l’artiglieria pesante. I ragazzi di Novelli prendono la mano sugli schemi, con Federico Menchetti che scioglie le incertezze in regia e il reparto d’attacco che spara palloni violenti a raffica nel campo avversario. Stavolta il Volley Prato gestisce il vantaggio accumulato in corso di set e arriva a concluderlo con meno difficoltà. Punteggio gemello di 25-19, ma gioco pratese più sciolto.

Il terzo set inizia con la stessa formazione del secondo e con la stessa efficacia di gioco, tanto da volare subito sul 7-2. Postiferi incrementa il vantaggio, prima con una bella schiacciata a tutto braccio piantata nel campo avversario, poi due ace bruciano il Vintage. Sull’11-4, coach Novelli effettua un doppio cambio: entrano Parretti per Menchetti ed esordisce in categoria Matteo Berti, subentrando a Postiferi. Entra subito nel vivo del gioco il giovane Berti, prendendo possesso della regia della squadra con l’umiltà e la precisione consuete. La prima azione è firmata dalla combinazione dei nuovi entrati: dopo un buon intreccio, Berti serve Parretti sulla sinistra che trafigge il muro senza complimenti: 12-4. La squadra di casa gioca bene, i ragazzi si danno mano costruendo un gioco equilibrato e vivace. Il Vintage continua a dare battaglia ma riesce ad essere molto meno incisivo rispetto ai primi due set, mentre il Volley Prato concretizza bel gioco e punti, chiudendo il set 25-11, per il 3-0 finale.

Ancora una volta il Volley Prato brilla per la capacità di adattamento dei ragazzi, per la determinazione a conquistarsi il risultato, per l’unità di un gruppo che non ha la sua forza dell’essere sempre uguale a se stesso, ma nel plasmars, nell’aprirsi ed accogliere nuove soluzioni e i nuovi compagni.

Bravissimi.


U17_3G_23-12-21 3jpegU17_3G_23-12-21 1jpeg