Under 17, Prato vince contro la Sales e conferma il primato in classifica.......

Under 17 Maschile - Girone B

Sab 13/11/2021 16.00

Giornata 4, gara 7028

PALESTRA DON MORELLI - FIRENZE

SALES VOLLEY FIRENZE BLU - VOLLEY PRATO

0-3

Parziali 12/25 - 18/25 - 20/25

Rosa Volley Prato

19 AMORUSO (L1) – 95 BARDAZZI – 61 BRAGETTA – 63 CASELLI – 99 CIVININI J. – 96 MALETAJ – 90 MARANGHI G. – 92 MARCHI – 13 MENCHETTI F. (L2) – 67 POSTIFERI F. – 70 SOTTANI M. (K)

I Allenatore MIRKO NOVELLI

 

Buon ritmo, affiatamento e sintonia, quello che ha fatto vedere oggi a Firenze la formazione Under 17 Volley Prato guidata da coach Novelli contro la Sales. I padroni di casa hanno concretizzato poco nel primo set, per poi far emergere gioco e buoni costrutti negli altri due parziali, per una partita piacevole e divertente.

Il Volley Prato è sceso in campo per l’inizio della gara con Civinini in regia, Bardazzi opposto, Maranghi e Postiferi di banda, Sottani e Caselli centrali con Menchetti libero, in alternanza ad Amoruso nella parte centrale del set. La partita inizia in discesa per gli ospiti che si portano in pochi istanti sull’8-2, grazie a buoni servizi e il fronte d’attacco ben posizionato e ispirato. Gran giornata dei ragazzi di Novelli che esprimono ottimo gioco e notevole slancio: Bardazzi dalla banda riesce spesso a forare il muro con insidiose diagonali da destra mentre Postiferi forza da sinistra, Sottani mette in mostra tempismo e potenza dal centro, e buona progressione al punteggio viene data dai turni di battuta di Maranghi, Postiferi e Sottani che piegano la difesa fiorentina mettendola in grande difficoltà. Caselli crea diversivi sottorete intercettando e deviando palloni vaganti mentre Civinini detta il ritmo e dà il tempo alla sinfonia pratese, che chiude in crescendo con Bardazzi in grande spolvero, che sigla anche l’ultimo punto lasciando partire una gran bordata dalla seconda linea. 12-25.

Nel secondo set Novelli conferma la formazione, che continua a suonare la stessa musica anche in questo parziale. Il Firenze non incide e si ritrova nuovamente in affanno ad inseguire. Alla metà del set con un vantaggio raddoppiato, sul 7-14 Coach Novelli cambia totalmente l’assetto della squadra con un doppio cambio a distanza di un giro e inserisce prima Maletaj per Civinini e poco dopo Bragetta per Bardazzi. Il Prato ci mette un attimo a registrare le nuove geometrie e perde qualche colpo in precisione e lucidità. Ci pensano Postiferi e Sottani a ricentrare le priorità della squadra con una serie di ace che riallungano il disavanzo. Sul 19-12 entra Marchi per Caselli, trovando quasi subito ispirazione per un’ottima conclusione incisa nel campo avversario. Poi Il Volley Prato si complica la vita con una serie di errori in battuta mentre la Sales sul finale si anima e inventa un paio di conclusioni di gran pregio del loro capitano. Ci pensa poi Bragetta sul set point a togliere le castagne dal fuoco ai compagni respingendo di prima intenzione una palla vagante a rete e fissando il parziale sul 18-25.

Nel terzo set Novelli mantiene Bragetta in regia, sposta Civinini sulla banda e Sottani nel ruolo di opposto. Completano la formazione Marchi e Maletaj al centro, Postiferi schiacciatore e Menchetti libero. Il terzo parziale è più dinamico dal punto di vista del gioco, la Sales emerge di più e il Prato continua a far bene. Si vede la squadra di casa strutturarsi meglio e dare più varietà e concretezza al proprio gioco, mentre il Volley Prato messo più sotto pressione tiene in mano il pallino del gioco senza lasciarsi distrarre. Il Prato rimane sempre in vantaggio ma le dinamiche in campo sono più equilibrate, e stavolta non riesce a staccare la fuga. Il ritmo è brillante e variegato, si vedono buona tecnica e convinzione da entrambe le parti, ma ancora una volta il Volley Prato riesce ad amministrare il vantaggio accumulato, senza darsi troppi pensieri e chiude il set 20-25.

Un’ottima prestazione per la formazione pratese, che ha interpretato la partita in maniera determinata e coerente. I ragazzi sono stati bravi a non mollare negli sporadici momenti di calo e confusione: la squadra si è dimostrata compatta e unita nel tirarsi fuori dalle situazioni paludose, sia facendo fruttare i talenti dei singoli ma anche cercandosi e trovandosi a memoria nelle fasi più decostruite. In alcuni frangenti sono saltati gli schemi di gioco ma non la sinergia in campo: i ragazzi di Novelli sono riusciti a chiudere le traiettorie con fluidità anche su palloni scheggiati o recuperati d’istinto, mettendosi con umiltà tutti al servizio della squadra, focalizzati sul risultato. Un gran bel vedere.

Una vittoria cercata, voluta, inseguita e tenuta stretta fino al finale 0-3 che consente al Volley Prato di rimanere prima in solitaria a +3 sulla seconda – Firenze Ovest, a sua volta vittorioso in trasferta sul Cascine Empoli.


U17_4G_03jpgU17_4G_05jpg