Under 17 - Prato vince contro il Cascine Volley Empoli.......

Under 17 Maschile - Girone B

Dom 18/04/2021 18.30

Giornata 5, gara 6043

PALESTRA MALISETI – PRATO

 

VOLLEY PRATO - CASCINE VOLLEY EMPOLI 3-0

Parziali 25/10 - 25/7 - 25/6

U17 Volley Prato vittorioso contro Cascine Empoli difende il secondo posto

Convocati Volley Prato:

AMORUSO E. - BRAGETTA M. - CIVININI J. - GIAMPORCARO R. - MALETAJ D. - MARANGHI G. – MARCHI P. - MATTEINI A. - MAZZINGHI F. - MENCHETTI F. - MENDOLICCHIO L. - POSTIFERI F. - SOTTANI M. – TORRI F.

I Allenatore: NOVELLI MIRKO

 

Per la sfida in casa contro il Cascine Empoli Coach Novelli mette in campo una formazione molto giovane che interpreta l’incontro in modo fresco e divertente. Nel primo set sono schierati Giamporcaro e Mazzinghi di banda, Civinini come palleggatore, Torri opposto, Maranghi e Sottani centrali, con Amoruso libero.

Il Prato parte subito bene con Civinini in battuta che incide, mentre la risposta dell’Empoli finisce fuori. 1-0. La battuta successiva è forte e tesa ma troppo lunga. Serve Empoli ma, dopo uno scambio concitato il Prato va a segno con Gianporcaro. Sulle battute tese di Mazzinghi l’Empoli è impreciso e il Prato costruisce gioco, chiudendo bene gli attacchi e comincia ad allungare. Civinini in regia organizza bene il gioco di casa, in attacco il Prato è concreto e segna un buon ritmo. Empoli sbaglia molto in fase conclusiva, il Prato osa un po’ di più in avanti e soffre qualche incomprensione, mentre mette a punto gli schemi. La progressione del Prato fa viaggiare la squadra proiettata in avanti; sul 15-7 Torri attacca da zona 2 con un tiro violento che abbatte un avversario e sigla il sedicesimo punto. Il 19° e 20° punto sono firmati su ace da Mazzinghi in battuta, poi la terza va fuori. Empoli spreca il proprio turno, poi va in battuta Maranghi, che contribuisce anche lui con un ace. Nell’azione successiva Civinini e Sottani trovano la coordinazione per un buon primo tempo, che stavolta va a segno. Prato si fa sorprendere da un attacco di Empoli ma riprende subito la battuta e chiude il set con un ace di Torri aiutato dal nastro. 25-10

Nel secondo set resta in campo Civinini al palleggio poi sostituito da Mendolicchio in corso di set, Maranghi e Maletaj al centro, Sottani opposto, Bragetta e Postiferi di banda, con Amoruso libero, poi entreranno in sostituzione Matteini per Maranghi e Marchi per Maletaj.

Il gioco della seconda frazione è ancora più sciolto nelle fila del Prato, che registra i meccanismi in regia e dà ritmo alla gara. In apertura la combinazione fra Civinini e Maranghi funziona bene e va a segno per il 2-0, poi nell’azione successiva dopo un bello scambio, Sottani inizia a prendere le misure al campo ma spara di poco fuori. Il Prato gioca e diverte, Civinini distribuisce gioco fra Maletaj e Postiferi, con primi tempi che chiudono la palla a terra in diverse occasioni. Funziona il muro pratese, funziona l’attacco dalle varie posizioni, poi, Bragetta prima e Maletaj pochi minuti dopo, concludono ottime battute in ace, portando il tabellone sul 20-4. L’Empoli soffre e non reagisce, il secondo set finisce 25-7.

 

Il terzo set inizia con Mendolicchio in cabina di regia, Matteini/Torri di banda, Mazzinghi opposto, Marchi e Sottani centrali, Amoruso libero. Poi entrano in sostituzione Postiferi per Mazzinghi, Giamporcaro per Torri e Bragetta al posto di Matteini. L’inizio del set non brilla, Empoli registra il primo punto per un tocco a rete dei nostri, che concedono imprecisioni a favore degli avversari. Marchi effettua un’ottima battuta per il 4-2 del Prato, poi ricomincia la corsa, con un’ottima combinazione veloce fra Mendolicchio e Sottani, ancora ace di Marchi, poi Mazzinghi chiude con una parallela sulla destra il punto del 7-3. Mendolicchio trova sempre pronti i compagni, così il raggio di fuoco si allarga a tutta la rete, serve Sottani in primo tempo per il 9-3, dopo Torri che chiude potente il 10-3. Uno scambio lungo Mazzinghi dalla seconda linea mette la propria firma sull’11-3 e poi va in battuta mettendo a segno anche il punto successivo con un ace. Il Prato è incontenibile, convince e diverte. Sottani trova un pallonetto vincente, Mendolicchio ispira prima Torri e poi Postiferi, Sottani si impone a muro, mentre il tabellone del Prato scorre le cifre in velocità, con l’Empoli fermo a 3. Ancora qualche scambio, un ace di Gianporcaro per il 20-4 e poi sul 24-6 conquistato da Postiferi va Mendolicchio a servire la palla set, l’Empoli riceve, gioca e attacca fuori. Finisce 25-6 per una schiacciante vittoria del Volley Prato che non ha mai perso concentrazione e voglia di far bene.

Una bella prova dei ragazzi di Novelli, che si mantengono al secondo posto in classifica, con una partita in meno rispetto alla capolista Firenze, distante 6 punti. Nella prossima giornata il Volley Prato incontrerà il Vintage Volley People, attualmente al terzo posto, per un confronto tutto pratese. Avanti così.


IMG_0012 FILEminimizerJPGIMG_0016JPGIMG_0019 FILEminimizerJPG