Under 17, Prato vince a Sesto una partita combattutissima........

Sabato 11/12/2021

Ore 16.00

Giornata 1, gara 7042

Palestra Biagiotti – Sesto F.

PALLAVOLO SESTESE ASD - VOLLEY PRATO

2-3

Parziali 25/18 - 21/25 - 22/25 - 26/24 - 7/15

Rosa Volley Prato:

AMORUSO (L1) - BARDAZZI - BRAGETTA - CASELLI - CIVININI J. - GIAMPORCARO - MALETAJ - MARANGHI G. - MENCHETTI (L2) - POSTIFERI - SOTTANI M. (K)

I Allenatore MIRKO NOVELLI

 

Inizia anche per la Under 17 il secondo girone del campionato e, anche per loro, il confronto è contro la prima classificata del girone A della fase precedente. Quella che vediamo oggi a Sesto è una partita molto combattuta, estremamente vivace e dinamica, fra due formazioni abituate a dominare sulle avversarie.

Il Volley Prato scende in campo con Civinini al palleggio, Sottani opposto, Postiferi e Maranghi di banda, Maletaj e Giamporcaro al centro e Menchetti libero. In corso di set entreranno poi in campo Bardazzi per Sottani e Bragetta per Civinini. L’inizio di gara si presenta in salita per la formazione pratese che è costretta da subito a rincorrere e soffre di un gioco frammentato e punteggiato di errori, senza trovare continuità. La Sestese da parte sua concede poco, si mantiene compatta, i nostri ragazzi non riescono a frenare l'entusiasmo della compagine di Sesto che, senza fatica chiude rapidamente il primo parziale 25-18.

Il cambio campo riporta freddezza e lucidità nelle fila del Volley Prato, rimodulato con un differente schieramento: Civinini in regia, Bardazzi opposto, Postiferi e Maranghi di banda, Maletaj e Sottani centrali e Menchetti libero. L’avvio di set stavolta è un assolo pratese, con un primo punto lavorato d’istinto e ben chiuso da un bel muro di Sottani, a cui fanno seguito due splendide battute di Postiferi. 0-3. La Sestese replica ma il gioco del Volley Prato è ben avviato e, nonostante i frequenti cambiamenti di battuta, si mantiene avanti di tre – quattro punti per tutto il set. Gli scambi sono intensi, grandi protagonisti i ragazzi in fase difensiva, attenti e scattanti, tengono vivi palloni complicati facendo girare il gioco. Ritmo altissimo e risultato mai scontato, ma il Prato è bravo a mantenere il vantaggio minimo accumulato, chiudendo il set 21-25.

Nel terzo set Coach novelli mantiene in campo la stessa formazione del secondo e di nuovo il Volley Prato parte sparato, facendo suo il primo scambio e dando ritmo all’inizio del set con il turno di battuta di Sottani, le conclusioni di Maletaj e il gioco a muro vincente di Bardazzi. 0-5. Il gioco del Volley Prato è vario e ragionato, gli attacchi, spesso fermati dall’ottimo muro della Sestese, cercano diversivi sulle parallele di Postiferi, le incursioni lungo rete di Maletaj e le conclusioni in controtempo di Sottani, notevoli e ben riuscite. La Sestese incalza e recupera fino a riportarsi in pareggio sul 13-13. Gli attacchi della Sestese sono ben costruiti e potenti, tali da mettere in difficoltà la difesa del Prato che comunque c’è e tiene campo. Si avanza punto a punto fino al 17 pari, quando il Prato si riversa in avanti e realizza ottime soluzioni con tutta la linea d’attacco, fino a chiudere a suo favore il terzo set 22-25.

Per il quarto set, stessa formazione per il Volley Prato e stesso andamento, ma a parti invertite: stavolta è la Sestese a portarsi subito avanti e restare in vantaggio fino al 10 pari. In alcuni frangenti i ragazzi di Coach Novelli perdono il ritmo e faticano a rispondere ai potenti attacchi dei padroni di casa, che puntano sulla graffiante puntualità dei propri schiacciatori. Il Volley Prato non sempre forza gli attacchi ma gioca di fino con pallonetti e lanci lunghi. Il set è giocato con passione, energia e grande agonismo da entrambe le squadre. La Sestese dalla metà del set prova ad allungare ma il Prato recupera sul 17 pari e la corsa diventa un testa a testa fino ai vantaggi, spuntati dalla squadra di casa 26-24.

Le squadre vanno al tie break ma Jordan Civinini al servizio blocca l’entusiasmo del recupero sestese: su sette battute consecutive firma 4 ace e 3 ottimi servizi che mettono in difficoltà la difesa di casa e lasciano mano al gioco del Prato. 0-7. La Sestese raccoglie il primo punto con una buona conclusione ma sbaglia il servizio successivo e il Prato riprende la corsa. Stavolta al servizio Postiferi. Il punto del 1-9 nasce da una palla tenuta in gioco proprio da Postiferi con un gran recupero che rilancia ai compagni e viene finalizzata da Maranghi con una gran botta sul muro, che non trattiene. Postiferi continua la fase di lustro dei fondamentali pratesi e inanella a sua volta tre ace portando la squadra sull’1-12. La Sestese cerca varchi nel campo ospite ma il disavanzo non è più colmabile e il quinto set finisce 7-15, consegnando al Volley Prato una vittoria meritata contro una squadra impegnativa, altrettanto forte e preparata.

Partita intensa ed emozionante che fa guadagnare i primi due punti al Volley Prato appaiata al Firenze Ovest., entrambe in testa a una classifica al momento cortissima.


IMG_4161JPGIMG_4157JPGIMG_4156JPGIMG_4164JPG