Under 17, Prato non riesce nell'impresa di ribaltare il risultato........

Under 17 Maschile - Play OFF: Finale Ritorno

Mercoledì 02/06/2021 ore 17.00

PALAMATTIOLI - FIRENZE

 

FIRENZE VOLLEY BIANCA - VOLLEY PRATO 3-2

Parziali: 23/25 - 22/25 - 25/13 - 25/13 - 15/11

 

Rosa Volley Prato

E. AMORUSO (L) – M. BRAGETTA – J. CIVININI – R. GIAMPORCARO – D. MALETAJ – G. MARANGHI – A. MATTEINI – F. MAZZINGHI (K) – F. MENCHETTI (L) – L. MENDOLICCHIO – T. MEONI – F. POSTIFERI – M. SOTTANI – F. TORRI

I Allenatore MIRKO NOVELLI

II Allenatore ANDREA BARBIERI

 

Volley Prato oggi pomeriggio in campo al PalaMattioli in cerca di riscatto, nella partita di ritorno della finale del campionato territoriale Under 17. Impresa difficile che stava per riuscire ai ragazzi di Novelli con i primi due set giocati sull’onda dell’adrenalina pura.

Per l’ingresso in campo, Coach Novelli schiera Mendolicchio in regia, Torri opposto, Mazzinghi e Matteini di banda, Sottani e Maletaj al centro con Menchetti libero. Il Firenze Volley parte di corsa e in pochi attimi è 4-0. Ci pensa Torri a dare la prima nota al Prato, con un attacco vincente che si insacca fra il muro fiorentino e la rete. Il Firenze cerca di proseguire l’andatura ma nel frattempo il Prato entra in partita e risponde punto a punto con una conclusione forte di Matteini da destra, un primo tempo di Sottani dal centro, un attacco fulmineo di Mazzinghi da sinistra e una gran respinta di Menchetti che si infrange nel campo avversario. Siamo sull’8-7. A questo punto il reparto d’attacco del Prato arriva a temperatura, prosegue con due attacchi vincenti - mani out e pallonetto – poi Matteini si esibisce in tre spettacolari muri vincenti consecutivi che portano il Prato sul 9-12. Il Firenze compatta le proprie file e dà battaglia, si avanza con punteggio appaiato dal 12-12 al 23-23, quando Matteini firma un ace che porta al set point e Firenze spreca con un fallo di doppia. 23-25.

Il secondo set per Prato inizia con lo stesso sestetto e come nel primo set va sotto di 4 punti prima di registrare il primo punto. Questa volta però il Firenze Volley tiene ben stretto il vantaggio, portandosi sul 10-3. Qui i ragazzi di Novelli ci buttano il cuore, reagiscono e iniziano a ricreare gioco e idee. Matteini con interventi decisi e potenti in attacco e a muro trascina i suoi, Torri ferisce con le sue diagonali a segno, Mendolicchio trova alcuni anticipi vincenti di seconda. Il Volley Prato recupera sull’11 pari e passa subito in vantaggio 12-15, poi 13-16. Il Firenze ritorna sul 17-17, ma il Prato di nuovo allunga. Coach Novelli fa alcuni cambi, facendo entrare Bragetta per Sottani e Civinini per Torri, entrambi rientrati subito dopo. Il Firenze è impreciso e il Prato pur nella confusione generata in finale di set riesce a chiudere 22-25, riaprendo il sogno di poter lottare per il titolo.

Nel terzo set, Prato ancora in campo con lo stesso sestetto, stavolta non aspetta la fuga del Firenze per iniziare a incidere palloni nel campo avversario. Dopo il 4-4, il Prato si porta in avanti ma la differenza resta minima e Firenze trova il pareggio sul 9-9. Le squadre restano appaiate per qualche scambio fino all’ 11-11 poi il Firenze tira fuori grinta, orgoglio e potenza e infierisce punti a valanga sugli ospiti che restano bloccati a 13, mentre i padroni di casa chiudono il set a proprio favore 25-13, riaprendo i giochi.

Il quarto set non vede cambiamenti nella formazione iniziale pratese se non l’alternanza dei liberi Amoruso e Menchetti. Il ritmo del gioco rimane infuocato, come per i precedenti set, ma dopo una parità iniziale il Firenze non concede più né spazi, né errori. Il Prato tiene, reagisce, attacca con forza con Matteini, Mazzinghi e Sottani, ma non basta. Il Firenze dilaga, il Prato cede punti e gli vengono fischiati alcuni falli di doppia. Nel finale entra Bragetta per Sottani e poi ancora Civinini per Torri e Postiferi per Mendolicchio ma i ragazzi di Novelli non riescono a fermare la marea fiorentina. Il quarto set se lo aggiudica il Firenze insieme al titolo.

Le squadre giocano il tie break per concludere la partita, senza nessun valore per l’esito finale. Finisce velocemente 15-11, con le formazioni che onorano l’impegno agonistico ma senza nessun sussulto.

Il Firenze Volley conquista dunque il titolo territoriale Under 17, battendo un Volley Prato che ha lottato, ci ha creduto fino ad arrivare ad un soffio dal ribaltare un risultato più che ostico, in casa degli avversari. Grande merito a entrambe le squadre che hanno giocato un’ottima partita, con un esito che purtroppo lascia l’amaro in bocca alla squadra e ai tifosi pratesi che comunque alzano la coppa per il secondo posto, con un gruppo che, non solo per l'età, ancora deve esprimere appieno le proprie potenzialità.

20210602_165722jpg20210602_184536jpg20210602_191649jpg