Under 17, nella semifinale di andata il Volley Prato vince contro il Firenze Ovest......

Under 17 Maschile - Play OFF

Mar 25/05/2021 19.00

Semifinale Andata, gara 6101

PALESTRA KEYNES - PRATO

VOLLEY PRATO - FIRENZE OVEST PALLAVOLO 3-1

Parziali 25/16 - 23/25 - 25/15 - 27/25

Rosa Volley Prato

E. AMORUSO (L) - M. BRAGETTA – J. CIVININI – R. GIAMPORCARO – D. MALETAJ – G. MARANGHI – A. MATTEINI – F. MAZZINGHI (K) – F. MENCHETTI (L) – L. MENDOLICCHIO – T. MEONI – F. POSTIFERI – M. SOTTANI – F. TORRI

Allenatore MIRKO NOVELLI

 

La gara di semifinale di andata del campionato territoriale U17 ha visto di fronte Volley Prato e Firenze Ovest alla palestra Keynes di Prato, per un confronto subito infuocato nel ritmo ma estremamente corretto nella rivalità agonistica.

Nel primo set Coach Novelli schiera Mendolicchio in regia, Torri opposto, Mazzinghi e Maranghi di banda, Maletaj e Matteini al centro, con Menchetti libero. L’avvio di gara si mostra equilibrato con buone giocate e qualche imprecisione da entrambe le parti. Firenze prova ad allungare fino al 4-7 ma il Prato reagisce bene, recupera e allunga a sua volta portandosi sul 12-9. La squadra di Novelli trova il ritmo giusto e crea buon gioco, con tutti i reparti che funzionano a pieno regime. Con il Firenze Ovest momentaneamente bloccato sul dodicesimo punto mentre il punteggio del Prato incrementa, Novelli fa entrare Civinini per Torri e Postiferi per Mendolicchio, traslando le geometrie della squadra, che mantiene lo stesso passo vincente. Il primo set si chiude in discesa 25-16.

Il secondo set vede in campo lo stesso sestetto del primo, mentre sale la tensione agonistica del match. Il ritmo di gioco si fa sostenuto e le squadre iniziano a forzare per sbilanciare il punteggio, che rimane invece appaiato per tutta la frazione. Il Volley Prato si affida alla potenza degli attacchi dei suoi giocatori che danno spettacolarità alla partita ma il Firenze Ovest è pronto in difesa e razionale in attacco. Sul 9 pari entra Postiferi per Torri e va subito a segno con una ottima parallela sparata da posto 4, poi due errori del Firenze lanciano il momentaneo +3 del Prato. Firenze Ovest resta in corsa e alterna attacchi potenti a tocchi precisi che si infilano nelle zone scoperte del campo pratese. Quando gli ospiti riagganciano Prato sul 16 pari, Coach Novelli fa entrare Bragetta per Maranghi e poi Civinini per Maletaj. Il Prato si riporta avanti ma il Firenze Ovest è più concreto e dopo aver pareggiato 23-23, fa suo il secondo set per 23-25.

Il Volley Prato scende in campo nel terzo set con lo stesso schieramento ma maggiore lucidità, mentre il gioco del Firenze Ovest soffre di una minore precisione nelle conclusioni. In effetti il Firenze Ovest si lancia in vantaggio in apertura di set ma Prato ristabilisce in fretta equilibrio di punteggio e di gioco. Dopo il 6-6 Mazzinghi e Torri forzano il muro fiorentino con attacchi passanti, mentre Maletaj ci abbatte contro i suoi interventi a cercare vincenti mani out. Con il turno di battuta di Mazzinghi, che firma anche un bell’ace con una palla flottante che inganna la difesa fiorentina stampandosi dentro il campo, Prato sale di 5 lunghezze sugli avversari. Poi Matteini gioca degli ottimi primi tempi servito da Civinini subentrato poco prima in regia a Mendolicchio, e Meoni in campo come opposto prova a forzare a sua volta e firma l’ace del set-point 25-15.

Si va al quarto set e Novelli rimescola le carte a sua disposizione. Conferma Civinini al palleggio e Meoni opposto, Maranghi e Mazzinghi di banda, Matteini e Maletaj centrali e Menchetti libero, con inserimento di Bragetta per Maranghi in finale di set e Torri per Maletaj. In questa ultima frazione la stanchezza e la tensione si fanno sentire, Il Prato stenta a trovare una quadratura e il Firenze Ovest ne approfitta anche se spreca molto a sua volta, con diversi errori sia in battuta che in fase conclusiva. Il gioco è frammentato da scambi rapidi e continui cambi palla che mantengono il punteggio in equilibrio. Nella parte centrale del set prevale una grande confusione soprattutto nel campo pratese, che non dà continuità alle proprie azioni. Sul 16 pari Maranghi e Matteini spolverano un po’ di repertorio d’attacco e permettono alla squadra di guadagnare un margine di 4 punti, che altrettanto velocemente il Firenze Ovest si riprende. Ancora 20 pari. Si procede punto a punto fino alla fine del set, una gara di resistenza e nervi più che di bella pallavolo, vinta dal Prato che spunta 27-25 grazie ad un errore in battuta degli avversari sul 25 pari e un proprio ace per concludere.

Finisce con un sofferto 3-1 una partita contro un ottimo avversario che ha dato buona prova del suo valore e sicuramente pronto a dare battaglia nella gara di ritorno, che si giocherà fra due giorni nella palestra di Brozzi.

IMG_20210525_190119445jpgIMG_20210525_190123978jpgIMG_20210525_185702952jpg