Under 15, vittoria nel recupero contro Poggibonsi......

Under 15 Maschile - Girone A

Dom 30/05/2021 10.30

Giornata 1, gara 4002

PALESTRA MALISETI - PRATO

VOLLEY PRATO - VIRTUS PALLAVOLO POGGIBONSI   3-0

Parziali 25/12 25/14 25/9

Rosa Volley Prato

M. BARDAZZI – L. CIONI – J. CIVININI (K) – L. DROGA (L) – P. MARCHI – L. NOLANO – M. PACINI – E. PARRETTI – G. PINI

I Allenatore MIRKO NOVELLI

 

Il recupero della prima partita del campionato, ultima rimasta da disputare, Volley Prato lo gioca in casa contro la Virtus Poggibonsi. Per l’inizio della gara coach Novelli mette in campo il sestetto composto da Civinini al palleggio, Pini opposto, Cioni e Nolano di banda, Pacini e Parretti al centro, con Droga libero. In finale di set entrano Bardazzi per Civinini e Marchi per Nolano. In avvio le due squadre rimangono in fase di studio e il punteggio resta appaiato fino al 5-5, il Prato non forza e il Poggibonsi non incide. Poi con una serie di ace, prima il Prato allunga 11-6 e con tre attacchi fuori si fa rimontare 11-9. La Virtus arriva ad un soffio dal pareggio sul 12-11, poi il Prato decide che è il momento di giocarsela bene e con due serie di 9 e 4 punti consecutivi di belle conclusioni chiude il set 25-12.

Nel secondo set scende in campo la stessa formazione del primo e stavolta i ragazzi di Novelli mirano diretti all’obiettivo senza ulteriori distrazioni. Il ritmo resta blando ma le conclusioni pratesi sono molto efficaci. In pochi minuti il tabellone registra 8-1 e qui la Virtus tenta la reazione chiudendo alcune azioni ben giocate. Nella seconda parte del set il gioco si riaccende, il Poggibonsi trova un po’ di spazio nel campo pratese e riesce in alcuni casi ad anticipare la difesa di casa. Ma il disavanzo di punti è già ampio e il Volley Prato chiude il secondo set 25-14.

Nel terzo set, Coach Novelli rivoluziona l’assetto e schiera Nolano al palleggio, Pini opposto, Bardazzi e Marchi di banda, Parretti e Pacini al centro, con Droga libero. Questa ultima frazione è un assoluto monologo pratese, con la Virtus bloccata sui propri errori e il punteggio del Prato che dilaga: 6-0, 10-1, 18-3. Nolano distribuisce gioco ai compagni che chiudono punti in sequenza senza più trovare la reazione della Virtus. Finisce 25-9 per il finale 3-0, che corona un percorso di 10 vittorie su 10 partite con solo due set persi e la riconferma del primo posto in classifica, irraggiungibile per le inseguitrici, oltre al sicuro biglietto per la finale che si giocherà mercoledi 9 giugno.

20210530_112348jpg20210530_104619jpg20210530_110942jpg