Under 15, un grande Prato batte Calci e conquista la Final Four Regionale...........

Under 15 Maschile- Quarti di Finale

Dom 15/05/2022 11.00

PALESTRA MALISETI - PRATO

VOLLEY PRATO - VBC CALCI

3-2

Parziali 25/23 - 21/25 - 25/19 - 13/25 - 15/7

Rosa Volley Prato: Berti, Bianchi, Carmagnini, Cecchi (K), Grasso, Grossi, Lascialfari, Menchetti, Nipolli, Noferi (L2), Postiferi G. (L1), Proietti, Romei, Sottani A.

I Allenatore ANDREA BARBIERI

II Allenatore MIRKO NOVELLI

 

In virtù della vittoria del campionato territoriale Under 15, la formazione Volley Prato di Capitan Cecchi & compagni oggi ha disputato la gara dei quarti di finale regionale, affrontando una squadra strutturata e d’esperienza come il Calci, composta quasi interamente da ragazzi del 2007. La differenza anagrafica non ha impensierito i ragazzi di Coach Barbieri che hanno approcciato la gara con la solita concentrazione e determinazione.

Per il primo set sono schierati Cecchi al palleggio, Menchetti e Lascialfari di banda, Nipolli e Carmagnini centrali, Romei opposto e Postiferi libero. Il Volley Prato parte molto bene e si porta velocemente sul 7-2, ma altrettanto velocemente il Calci pareggia 7-7 e si porta in vantaggio. Entra Grasso per Lascialfari, il Prato inizia a riprendere ritmo e pareggia sul 13. Il Calci si butta in avanti allunga di 4-5 punti e ci resta fino al 15-20. Da qui gli ospiti si fanno imprecisi, i nostri riprendono convinzione, lavorano a muro, attaccano con intenzione, pareggiano sul 21-21 e approfittano dei tanti errori del Calci chiudendo il set 25-23.

Nel secondo stessa griglia della partenza, ma stavolta è il Calci a imporre il proprio gioco nonostante i tanti errori da entrambi i fronti. Sul 4-8 Coach Barbieri chiama tempo, la squadra pratese risponde colmando il disavanzo con ottime soluzioni di Carmagnini, Menchetti e Lascialfari ma il Calci rilancia e riprende la corsa. Sul 17-20 dentro Bianchi per Romei, e in finale di set doppio cambio sulla diagonale centrale con Sottani e Grossi, ma il Calci mette il punto al set 21-25 e riporta i parziali in parità.

Nel terzo resta in campo Grossi al centro con Carmagnini e si inizia con un bel pallonetto di Menchetti. I ragazzi di Barbieri imparano in fretta e stavolta il vantaggio che riescono ad accumulare fino al 6-2, lo tengono stretto e lo amministrano con maggior oculatezza. Romei infila un paio di palloni in mezzo al muro, Lascialfari ci scaraventa palloni sopra a trovare il mani out, mentre Cecchi impone il suo a bloccare gli avversari: 11-4. La formazione pratese acquisisce coraggio e fiducia, Menchetti infonde sicurezza ai compagni, esprimendo potenza e precisione. Gira bene la squadra che lavora con metodo su tutti i fondamentali. Ottime le valutazioni di Postiferi, al centro della difesa, nel giudicare gli attacchi out del Calci facendoli sfilare, così come le sue ricezioni puntuali sui potenti attacchi ospiti, a servire la regia prima di Cecchi e poi di Berti. Entra Sottani per Carmagnini in battuta e piazza due ace che scavano un divario importante. 19-11. Il Calci reagisce ma il Prato rimane ordinato e chiude 25-19.

Nel quarto set i ragazzini di Barbieri calano, accusano il ritmo pisano e non riescono ad approfittare con lucidità delle imprecisioni ospiti. La partita resta viva, il gioco c’è ma il Calci riesce a concretizzare meglio e impone la propria fisicità. Coach Barbieri prova a rimescolare le carte in campo ma il disavanzo è troppo largo e il Calci fa suo il quarto set per 13-25.

Si va al tie-break. Eccellente e sorprendente l’atteggiamento che Coach Barbieri infonde ai suoi: compatti, lucidi, precisi, razionali e pratici. Fanno valere un mestiere che non sapevano di avere e tirano fuori tutto il carattere. Il Volley Prato si butta avanti con Menchetti a trafiggere la difesa pisana per una, due, tre volte. Il Prato arriva al 4-1, Il Calci risponde e pareggia 5-5, Romei riporta il Prato avanti e gli ospiti perdono precisione, mandando out diversi palloni. Il Prato gioca al raddoppio, 10-5, 14-7 e chiude senza altri indugi set partita e incontro. 3-2 il risultato finale, che permette al Prato di staccare il biglietto per le final four regionali. Un risultato che racconta la fatica, la lotta, il coraggio di questi ragazzini, giovani per la categoria, con poco bagaglio agonistico ma veloci a trarre insegnamento da ogni difficoltà, sfrontati a mettersi alla pari coi più grandi e giocarsela tutta, uniti, affiatati, generosi. Bravi, bravi, bravi.


2022_0515_13131000jpg2022_0515_13125800jpg2022_0515_13131300jpg2022_0515_13124500jpg