Under 15, ancora una vittoria a Brozzi........

Under 15 Maschile - Girone A

Dom 28/03/2021 10.30

Giornata 3 PALESTRA S.E. DUCA D'AOSTA – BROZZI (FI)

FIRENZE OVEST PALLAVOLO - VOLLEY PRATO 0-3

Parziali 20/25 - 11/25 - 24/26

 

Convocati Volley Prato

AMORUSO E. - BARDAZZI M. – CASELLI L. - CIONI L. - CIVININI J. - LENZI E. - MALETAJ D. - MARANGHI G. - MARCHI P. - MENCHETTI F. (L1) - MENDOLICCHIO L. (K) - NOLANO L. (L2) - PACINI M. - PINI G.

I Allenatore NOVELLI MIRKO

 

Per la terza di campionato in casa del Firenze Ovest, coach Novelli, schiera  in campo, in formazione iniziale il sestetto composto da Civinini e Mendolicchio come palleggiatore/opposto, Maranghi e Cioni di banda, Maletaj e Marchi centrali con Menchetti libero.

Inizia molto bene il Firenze Ovest con un gioco pulito e preciso che affonda tre volte la difesa del Volley Prato, il quale aspetta qualche minuto per entrare in partita. Lo fa subito dopo con una bella combinazione veloce Civinini-Maletaj che suonano la sveglia ai compagni. Le due squadre esprimono un ottimo gioco e si affrontano a viso aperto. Il Prato si lascia andare a qualche imprecisione ma la reazione non si fa attendere. Sul 5 a 1 per Firenze un errore in battuta della squadra di casa restituisce a Prato la prima mossa e i ragazzi di Novelli non si lasciano sfuggire l’offerta: con Maletaj in battuta la squadra inizia a riempire gli spazi in campo, attaccando da varie posizioni e mettendo a segno due ace. Una buona progressione che porta il Volley Prato in vantaggio sul 5-6. Il Firenze Ovest dà vita a un testa a testa serrato fino al 9-9. Riconquistata la palla del vantaggio per Prato, è stavolta il turno di Civinini di trattenersi al servizio per sei punti con la squadra di Novelli che gira bene e macina gioco. Il Firenze continua a costruire ma il Prato è attento a mantenere la distanza conquistata e sul 14 a 19 si distende ancora di 5 lunghezze grazie ad un ottima organizzazione, condita da potenti battute e attacchi dalla seconda linea di Maranghi e insidiose schiacciate mancine di Civinini dall’estrema destra. Il Firenze non ci sta a lasciare il set agli avversari e resta concentrato raccogliendo senza scomporsi la lunga serie di errori del Prato, rimontando prima 16-23, poi fino al 20-24. Sull’ultima azione concitata un pallonetto dell’attacco pratese beffa il muro fiorentino e mette il timbro sul primo set a favore del Volley Prato.

Per il secondo set Novelli schiera la stessa formazione iniziale delprimo set, con alcuni cambi in corso d’opera, Lenzi per Maranghi, Bardazzi per Cioni, Pacini per Malethay e Pini per Mendolicchio, che si inseriscono puntualmente nella tela tessuta dai compagni, con un gioco che diventa a tratti monologo, senza replica dall’Ovest. Il Firenze Ovest è irriconoscibile in questa seconda frazione di gara, sbaglia molto, è impreciso e lascia tutta l’iniziativa al Volley Prato che non si lascia sfuggire la vetrina per sfoggiare ottimi scambi, spunti veloci, prontezza in ricezione e tempismo a muro. Sul 7-24 per Prato, i fiorentini tentano la tardiva reazione, annullando 4 set point ma poi cedono mandando fuori l’ultimo attacco che fissa il punteggio 11-25.

Nel terzo set Novelli rimaneggia la formazione e inserisce dall’inizio Caselli per Marchi al centro, Amoruso per Maranghi e Lenzi per Cioni di banda e Pacini per Mendolicchio nel ruolo di opposto, come liberi Menchetti e Nolano, completano Civinini al palleggio e Maletaj al centro.

Stavolta il Firenze Ovest torna in campo molto più determinato. Il Volley Prato risulta equilibrato in campo e in avvio set dalla destra Pacini lascia partire discrete sciabolate che trovano sempre varco nella difesa del Firenze, mentre sulla destra opera con successo Amoruso. La squadra di Novelli gioca bene e diverte, accumulando piano piano un vantaggio di sei punti sulla metà del set. Sul 7-14 inizia la reazione del Firenze Ovest che approfitta delle incertezze degli avversari. L’attacco del Prato cala il ritmo e diventa poco incisivo, la squadra si allunga e si sparpaglia in campo perdendo lucidità anche in difesa. Il Firenze Ovest inizia la rimonta e riacciuffa il pareggio sul 16-16 e 17-17. Dal canto suo il Firenze trova buoni affondi e contiene la ripartenza del Prato. Il finale è infuocato con le squadre che lottano con grande carica agonistica da entrambe le parti, un finale deciso al fotofinish 24-26 per il Volley Prato.

La squadra di coach Novelli torna a casa con un’altra vittoria a punteggio pieno che la piazza in cima alla classifica davanti alla Robur Scandicci che segue a distanza di 1 punto, ma soprattutto la nostra Under 15 ha dimostrato un gruppo presente, reattivo, capace di gestire la gara. Ancora, quindi  un’ ottima prova.

IMG_20210328_115635jpgIMG-20210328-WA0006jpgIMG-20210328-WA0014jpgIMG-20210328-WA0022jpg