Under 14 & Under 15, due belle vittorie in entrambi gli incontri........

Under 15 Maschile - Girone C

Dom 28/11/2021 - 10.30 – 7° Giornata

PVP VINTAGE PRATO - VOLLEY PRATO

0-3

Parziali: 13/25 - 12/25 - 9/25

--

Under 14 Maschile - Girone A

Dom 28/11/2021 - 15.30 – 4° Giornata

ROBUR PALLAVOLO SCANDICCI - VOLLEY PRATO

0-3

Parziali: 5/25 - 10/25 - 15/25

--

Rosa Volley Prato: BERTI - BIANCHI - CALVIETTI - CARMAGNINI - CECCHI (K) – GRASSO – GROSSI - LASCIALFARI - NIPOLLI - NOFERI (L2) - POSTIFERI (L1) - PROIETTI - ROMEI - SOTTANI A.

ALLENATORE: ANDREA BARBIERI

Bella giornata di pallavolo per i ragazzini 2008-09 di Coach Barbieri, impegnati ancora una volta sul doppio fronte dei loro campionati. Stavolta il gruppo squadra si muove compatto, tutta la rosa disputa entrambe le gare, confezionando due belle prestazioni, contro due avversarie che finalmente hanno riscosso e messo alla prova i nostri, nelle scorse partite un po’ rilassati e svagati.

Al mattino il Volley Prato è stato ospite del Vintage, alla Castellina, per il derby cittadino. Una partita sentita e giocata a viso aperto, con un Volley Prato concentrato e concreto e il Vintage che per metà partita ha opposto buona resistenza alla carica dei nostri. Nel primo set la formazione del Volley Prato parte forte con ottimi turni di servizio e un gioco pratico ed efficace che porta rapidamente il punteggio sul 3-10. Segue una fase più combattuta, con scambi lunghi e i ragazzi che non lasciano niente di intentato. Il Vintage mira con più convinzione alle parti scoperte del campo, dove di tanto in tanto il Volley Prato si lascia sorprendere, ma la squadra e la motivazione ci sono, gli attacchi e le battute pratesi, scaraventate di potenza nel campo Vintage mettono in non poca difficoltà la ricezione di casa e chiudono il primo parziale 13-25. Nel secondo set il Volley Prato brucia ancora lo sprint e va sul 1-5 con Nipolli e Berti scatenati ed efficaci sottorete. Segue una fase confusa, dove il Volley Prato cede a svariate imprecisioni e il Vintage emerge con buoni attacchi ben strutturati, tanto da andare in vantaggio sull’8-7, per poi regalare l’immediato pareggio sbagliando la battuta successiva. Il Volley Prato non si distrae e rimette punti in mezzo, sfruttando abilità e potenza, intuizione e visione di gioco. Berti e Cecchi si alternano al palleggio creando un gioco dinamico e variegato che disorienta il Vintage in finale di set, chiuso proprio da Berti, che pianta un attacco esplosivo nel campo dei padroni di casa per il 25-12. Nel terzo e ultimo set coach Barbieri replica la formula del doppio palleggiatore, stavolta con abbinata Proietti Berti, Calvietti e Grasso di banda e Carmagnini e Sottani centrali, Noferi libero. Si parte in equilibrio, poi il Volley Prato rompe gli indugi con uno scoppiettante Calvietti, protagonista delle azioni offensive da varie parti del campo, attaccando anche dalla seconda linea senza timori. Il Volley Prato macina gioco e punti, attento in difesa, fantasioso in regia, concreto in attacco, spietato in battuta. Il Vintage prova a lavorare di fino cercando la sorpresa sui pallonetti, ma nella maggioranza delle azioni si esprime in modo impreciso e poco efficace. Finisce 9-25, per il definitivo 0-3 che consolida il primato in classifica del Volley Prato nel Girone A con l’ultima partita da disputare.


Il pomeriggio impegna la stessa formazione Volley Prato a Scandicci, per il confronto con la Robur nel campionato Under 14. Qui, con la rete e la categoria più basse, la sfida si gioca sulla concentrazione e la lucidità di gioco. La Robur si ritrova subito sotto di 5 punti quasi senza giocare, con Grasso che, sul primo scambio iniziato dalla Robur, riprende il turno di battuta con una bella schiacciata e firma tre ace prima di mandare il successivo tentativo a rete. La Robur prova a costruire sulle ricezioni addomesticate ma non incide e il Volley Prato chiude velocemente 5-25. Nel secondo set la Robur cresce in convinzione e prova a forzare qualche attacco; il Volley Prato fa valere i sui suoi ottimi fondamentali, soprattutto in battuta, mettendo ancora pressione agli avversari, che danno comunque battaglia. Il secondo parziale finisce 10-25 con un bell’ace di Romei. Nel terzo set, la Robur non ci sta a lasciare agevolmente il passo agli ospiti e approfitta delle indecisioni difensive dei nostri che registrano 5 minuti di confusione totale e il 4-0 della Robur. Il Prato pareggia di volata riportandosi sul 4-4, ma la Robur non molla il colpo e si tiene avanti fino al 9-8, quando la squadra di casa manda a rete un attacco e Lascialfari al servizio. Francesco lascia partire due dei suoi proiettili a filo rete, che segnano pareggio e vantaggio pratese. Segue una breve serie di reciproci errori, poi due attacchi ben finalizzati dallo Scandicci che ritorna a un solo punto di differenza 13-14. L’orgoglio dei ragazzi del Prato e la voglia di difendere l’imbattibilità anche in questo campionato fa quadrare la squadra che si rimette a giocare. Con Grossi al servizio, il Prato inchioda la Robur a 13 e confeziona 8 punti consecutivi, con Berti, Sottani e Lascialfari a trafiggere la difesa di casa senza sconti. La Robur trova ancora due punti, poi deve capitolare e lascia il set con un proprio errore, fissando il risultato sul 15-25.

Ancora un risultato rotondo 0-3 per i ragazzini di Coach Barbieri, che dirigono la classifica del campionato territoriale Under14 con il doppio dei punti delle due squadre al secondo posto.


U14_28-11-21 5jpegU14_28-11-21 4jpegU14_28-11-21 3jpegU14_28-11-21 2jpeg
U15-28-11-21 1jpegU15-28-11-21 6jpegU15-28-11-21 2jpeg