Under 13, seconda vittoria consecutiva nel 6x6.......

Under13 6x6 - 2° Fase - Giornata 2


Mer 19/02/2020 19.00
PALESTRA I CILIANI - "PalaTaro" - PRATO

VOLLEY PRATO - FIRENZE VOLLEY 3-0
Parziali 25/11 - 25/11 - 25/11


 
Convocati Volley Prato


BERTI M. - BIANCHI M. - CALVIETTI O. - CARMAGNINI T. - CECCHI L. (K) - GRASSO A. - LASCIALFARI F. - MANCIN A. - NOFERI G. - PROIETTI G.- ROMEI S. - SOTTANI A.

Allenatore ANDREA BARBIERI


Terzo impegno agonistico in cinque giorni per i piccoli atleti del Volley Prato U13, che hanno giocato l'anticipo infrasettimanale della seconda giornata della "coppa" U13M 6x6 fra le mura amiche del PalaTaro. I ragazzi di Barbieri scendono in campo davanti al proprio pubblico sulla scia dell'entusiasmo dei buoni risultati di questi giorni, per affrontare la formazione del Firenze Volley.


Confronto inedito, dato che le due squadre non si erano finora mai incontrate, perciò la partita inizia con un fase di reciproco studio che vede avanzare in modo piuttosto equilibrato il punteggio. Qualche erroretto, qualche imprecisione da entrambe le parti e scambi tutto sommato "standard" fino al 7 a 5 per il Prato. Su questo punteggio i ragazzi di Barbieri hanno terminato la scansione degli avversari e capito come e quanto affondare: da qui iniziano a metter giù palle pesanti. I ragazzi in attacco, invitati da alzate precise e morbide, cominciano a forzare schiacciate da varie posizioni che hanno l'effetto di infilarsi negli spazi vuoti, nella parte più profonda del campo, lungo i bordi, aprendo varchi nel muro, sfuggendo a ricezioni imprecise. Il Volley Prato prende così il largo con due serie di cinquine portandosi prima sul 12-5 e poi sul 17-7 e via in scioltezza a chiudere il primo set in meno di un quarto d'ora.


Nel secondo set, Coach Barbieri cambia mezza formazione, quindi la squadra ancora testa il nuovo assetto nei primi scambi, in cui si alternavano parità e svantaggio di un punto; sul 4 a 5 per il Firenze, il Prato trova il suo ritmo e inizia a macinare punti consecutivi. Si fanno apprezzare le battute, mai sbagliate, gli ottimi riflessi in difesa, la precisione dei passaggi e gli attacchi che diventano di scambio in scambio più potenti. Sul 13-10 per il Prato, il Firenze si spenge, non riesce più a contenere l'energia dei nostri che attaccano da tutte le posizioni e difendono ogni pallone. La formazione fiorentina riesce a mettere a segno solo un altro punto, ma la sfilza di segni "più" sul tabellone delle segnapunti a favore del Prato è impressionante, con una sequenza ininterrotta di 8 punti che consentono di chiudere in fretta anche il secondo parziale.


Nell'ultimo set, ancora cambi per la formazione pratese e ancora buon gioco, ottime battute e sottorete una vivace alternanza di potenza, precisione e fantasia a cercare le soluzioni ottimali al contesto. I ragazzi della panchina per tutto il tempo hanno tenuto vivo e animato il tifo per i compagni, fino ad esplodere in un'ovazione incredibile per la prodezza a rete di uno degli atleti più giovani della rosa. Fantastico vederli gioire con genuino entusiasmo per il gesto tecnico di un compagno al di là del punto guadagnato. Dal punto di vista agonistico, a metà del terzo set la partita non ha più storia, i ragazzi si divertono a giocare la loro pallavolo con un orecchio sempre teso ai consigli dell'allenatore e l'altro al tifo incessante di compagni, amici e genitori.


La partita finisce 3-0, con parziali gemelli, ma lo scambio più bello stasera è quello fra gli sguardi dei ragazzi, quanto mai uniti e sorridenti, orgogliosi di aver messo da parte un altro importante sassolino nel barattolo del loro punteggio, con buon gioco e affiatamento.


Bravi ragazzi!


DSC00645_medjpg