U17, al Volley Prato il derby con il Vintage Volley People.........

Under 17 Maschile - Girone B

Domenica 25/04/2021 09.30

Giornata 6, gara 6046

PALESTRA CASTELLINA - PRATO

VINTAGE VOLLEY PEOPLE - VOLLEY PRATO 0-3

Parziali 20/25 18/25 13/25

 

Convocati Volley Prato:

BRAGETTA M. (L1) – CIONI L. – D'AMELIO M. – DROGA L. (L2) –GIAMPORCARO R. –MATTEINI A. – MAZZINGHI F. – NOLANO L. – PARRETTI E. – POSTIFERI F. – SOTTANI M. - TORRI F.

Allenatore: Andrea BARBIERI

Per la sesta giornata di campionato U17 il Volley Prato è ospite del Vintage People per il derby pratese: una partita aperta e molto combattuta fra due formazioni che non si sono risparmiate. Il gioco è rimasto dinamico e vivace in tutto l’arco dell’incontro, che ha visto la formazione U17 del Volley Prato guidata oggi da Coach Barbieri, riuscire comunque a prevalere su una squadra avversaria che ha ben espresso le sue potenzialità.

Il Volley Prato scende in campo schierato con Cioni in regia, Mazzinghi in diagonale, Torri e Sottani di banda, Matteini e Parretti Centrali, con Bragetta libero.

Il Vintage parte sparato e tenta di allungare subito portandosi su un iniziale 4-1, mentre il Prato è lento a prendere le prime misure agli avversari. Un ottimo attacco di Mazzinghi segna il secondo punto e Matteini recupera il disavanzo con due missili in battuta per altrettanti ace. 4-4. Il ritmo si fa subito serrato e il punteggio oscilla fra la parità e il vantaggio di misura del Vintage, che mostra un reparto offensivo svelto e preparato. Con il proprio turno di battuta anche Mazzinghi firma 3 ace quasi consecutivi e il Prato assaggia il vantaggio del 9-10 per farsi subito riprendere dagli avversari. Il Vintage tiene ma il Prato cresce, e dal 13 pari inizia a spingere di più e sbagliare meno. Il Vintage segue senza più riuscire a sorpassare e il primo infuocato set finisce 20-25.

Nel secondo set entrano Nolano per Cioni, Postiferi per Parretti e Il giovane Droga al posto di Bragetta. Questa volta il Prato - con Sottani in battuta a mettere in difficoltà la difesa avversaria - inizia a capitalizzare subito e si porta sull’1-6 anche grazie a buoni attacchi di Postiferi dal centro che vanno a segno. Nolano distribuisce gioco a tutta la linea d’attacco, finalmente più concreta che ben sfrutta gli spazi lasciati aperti dal Vintage. Gli avversari non concedono più del necessario e appena ne hanno l’occasione giocano ottimi primi tempi che affondano fra le nostre fila. Il Prato mantiene il vantaggio accumulato ma si continua a lottare da ambo le parti su ogni pallone. Il Prato alterna potenza, precisione e astuzia in attacco riducendo gli errori. Il secondo set finisce 18-25, con ritmo sempre acceso.

Nel terzo set rimane Nolano in regia, Droga e Bragetta si alternano nel ruolo di libero, entra Gianporcaro per Matteini e la linea offensiva resta invariata con Postiferi, Mazzinghi, Torri e Sottani. La velocità di gioco del Prato ormai lanciato resta sostenuta mentre la luce del Vintage si affievolisce. I padroni di casa sulla prima fuga del Prato 1-5 cercano di rimanere nella scia con buoni primi tempi e attenzione a muro. Ma la bocca di fuoco dell’attacco del Volley Prato è caricato bene da Nolano che serve bene i compagni dalle varie posizioni: Torri spara missili da zona 2, Sottani trova appoggi vincenti che scavalcano il muro, Mazzinghi e Postiferi contribuiscono anche con ottime trovate al servizio. Il terzo set è archiviato 13-25. Il Volley Prato si porta a casa il punteggio pieno che la consolida al secondo posto. Un’ottima prestazione che tiene alto il morale, in attesa della sfida al vertice di domenica prossima contro la capolista Firenze.