U14 - Volley Prato Blu & Rossa vincono gara 1 semifinale playoff.......

Semifinale Gara 1 Volley Prato Rossa vs Pol.Remo Masi


20/01/2019

 

Volley Prato – Pol. Remo Masi Rufina 3-2 (25-15, 23-25, 25-22, 21-25, 15-11)

 

Volley Prato: Nolano L., Mendolicchio L., Menchetti F., Bardazzi M., Parretti E., Amoruso E., Pini G., Pacini M., Civinini J., Maranghi G., Marchi P., Lenzi E.

 

L’u14 rossa ottiene una meritata quanto sofferta vittoria al tie break contro la Remo Masi Rufina, in gara 1semifinale playoff.

La partita ha visto alternarsi continui ribaltamenti di fronte emozionando e divertendo il pubblico presente.

Nel primo set scendevano in campo, per il Volley Prato, Nolano, Mendolicchio, Bardazzi, Civinini, Menchetti, Maranghi e riuscivano a regolare gli avversari in breve tempo con un netto 25-15, segnando diversi punti su ace di Bardazzi e Mendolicchio.

La partita sembrava già prendere una piega favorevole ai pratesi.

Ma il secondo set ribaltava completamente la situazione, e con un finale al cardiopalma, in cui le squadre giocavano punto per punto, vedeva la Remo Masi aggiudicarsi la vittoria, 23-25.

Nel terzo set la Remo Masi appariva meno precisa e concentrata e il Volley Prato si portava subito in vantaggio.

Una serie, però, di dubbie decisione arbitrali provocavano le vibranti proteste della tifoseria pratese e del coach Novelli, che rimediava, per questo, un cartellino giallo.

Il terzo parziale si concludeva a favore dei padroni di casa, 25-22.

Nel quarto set, il Volley Prato aveva la possibilità di chiudere la partita ma non riusciva a concretizzare questa opportunità, e una Remo Masi per niente rassegnata andava a vincere 21-25.

Si arrivava così al tie-break dove le squadre rimanevano appaiate nel punteggio fino al 6-6. Con Amoruso in battuta, entrato al posto di Maranghi, il Volley Prato si portava in vantaggio e poi riusciva a staccare gli avversari grazie al muro Mendolicchio-Civinini e alla battuta di Nolano.

Il set si chiudeva 15-10 per i padroni di casa.

Certamente questa vittoria rappresenta una bella ipoteca per il passaggio alla finale.

Ma i giochi non sono ancora fatti e in gara 2 il Volley Prato dovrà mettere in campo tutta la propria determinazione per conquistare questo importante traguardo.

 

Deborah Giglioni