Serie C, Volley Prato vittorioso in casa dei Lupi.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 7 gennaio 2017

LUPI VERDOLINI POLOCHEM – VOLLEY PRATO 0-3

Lupi Verdolini: Aliberti, Allori, Andreini, Bottari, Briglia, Corti, Flori, Lastrucci, Li Vecchi, Macchi, Mandorlini, Montini, Stellini. All. Corti.

Volley Prato:  Corti Gioele, Bandinelli, Corti Giona, Catalano, Spagnesi, Caselli, Pecini, Anzilotti, Olivieri, Mazzinghi E., Mazzinghi F., Giovannetti, Scaduto. All. Novelli.

Arbitro: Bambusa

Parziali: 29-31; 16-25; 22-25.

Prato doma i Lupi ed inaugura il 2017 con una vittoria. Vittoria sofferta nel primo set ma poi legittimata da una buona prestazione dei ragazzi di Novelli privi di elementi importanti come Pilucchini e Innocenti.

E’ la quarta vittoria consecutiva del Volley Prato che continua quindi la sua rincorsa ai play off e che conferma ancora di poter competere fino alla fine per le posizioni di vertice.

1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Pecini e Gioele Corti al centro, Spagnesi e Bandinelli di banda e Anzilotti libero. Prato partiva bene e con autorità e manteneva un vantaggio di 3/4  punti fino a metà set. Lupi che però non mollavano e non perdevano contatto. La squadra di Novelli invece giocava alternando cose buone ad ingenuità e veniva riagganciata sul 18-18. Lupi che mettevano il naso avanti praticamente per la prima volta nel set sul 19-18. Padroni di casa che salivano addirittura sul 22-20 prima che Catalano al servizio non mettesse in ambasce la ricezione avversaria e riportasse i suoi avanti (22-23). Il punto 24 di Prato arrivava con un mani e out di Spagnesi. Santa Croce però era ancora viva. Due volte Catalano non riusciva a chiudere in attacco e si andava ai vantaggi. Bandinelli al muro punto per l’ennesimo set point (26-27) ma Lupi ancora in parità. Prato trovava lo spunto vincente sul 29-31 grazie ad un altro muro questa volta di Gioele Corti.

2° set: Prato, quasi appagato, partiva male nel secondo parziale ed i Lupi ne approfittavano per salire sul 5-2. La squadra di Novelli reagiva subito, Catalano riprendeva a martellare e Prato recuperava e poi tentava la fuga (7-11 e 11-20). Lupi che provavano a recuperare nel finale (15-22) ma Prato non si deconcentrava e chiudeva i conti con un gran recupero difensivo di Giona Corti premiato da un attacco in diagonale da posizione impossibile di Catalano.

3°set:  stesso canovaccio anche nel terzo parziale. Prato non giocava la sua migliore pallavolo ma comandava comunque i giochi e strappava sul 13-17. I Lupi recuperavano fino al 22-22. A questo punto però era ancora Prato a trovare lo spunto giusto ed a chiudere con Pecini