Serie C, Volley Prato vittorioso a Livorno........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 8  aprile  2017

TOMEI LIVORNO – VOLLEY PRATO 1-3

Tomei Livorno: Baldassarri, Benedetti, Biagi, Frassinetto, Castelli, Frediani, Grieco, Minuti, Paoli D., Puccinelli, Zaccone. All. Dossena.

Volley Prato:  Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Pilucchini, Corti Giona, Mazzinghi, Catalano, Spagnesi, Pecini, Anzilotti, Magnini, Alpini L., Alpini M., Coda. All. Novelli.

Arbitri: Fiori e Biniaszweski

Parziali: 25-18; 21-25; 12-25; 25-27.

Un inizio lento e poi una vittoria sicura. Servivano i tre punti e sono arrivati. Tutto qua. Gara difficile, complicata dalla serata non brillante dell’attacco pratese ma comunque portata a casa e play off ancora possibili. Da segnalare la prova del giovane attaccante Alpini il cui ingresso è stato decisivo per orientare il secondo set.

1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Pecini e Gioele Corti al centro Bandinelli e Magnini di banda, Innocenti e Anzilotti nel ruolo di libero.  Inizio propositivo di Prato che non scappava ma rimaneva avanti (2-3 e 6-7). Il primo break importante era però di Livorno che con Castelli al servizio saliva sul 10-7. Tomei che saliva in cattedra a muro con Dario Castelli. E che strappava sul 17-10. Novelli inseriva Spagnesi e Alpini. Prato, però, rimaneva troppo distante (21-13). Un pallonetto ed un ace di Spagnesi accorciavano le distanze (22-16) ma Livorno chiudeva a 18.

2° set: nel secondo dentro Coda al centro ed il giovanissimo Alpini di banda. Inizio di set equilibrato (8-8 e 12-12). Il break questa volta era dei pratesi che scappavano sul 17-20 con un buon impatto sulla gara di Alpini. Meno muro e qualche errore in più dei padroni di casa. Il 18-21 era di Pecini al centro.  Chiusura Prato a 21.

3° set:  nel terzo partenza bruciante del Volley Prato con Coda al servizio che metteva in ambasce la ricezione di casa e costringeva al tempo coach Corti (1-6). Strappo iniziale che spinava la strada a Prato che saliva sul 6-17. Livorno non trovava più efficacia a muro mentre la squadra di Novelli aveva in Alpini un buon terminale offensivo.  Prato non trovava più ostacoli e chiudeva a 12.

4° set: nel quarto ad accendere la sfida arrivavano due rossi, uno per Castelli ed uno per Catalano. Squadre vicine nel punteggio (9-10 e 15-15). Padroni di casa caricati dal clima caldo del parziale. Break Tomei nel finale (20-18). Livornesi ancora avanti e con due palle per portare la gara al quinto (24-23 e 25-24). Prato a resistere ed a sfruttare qualche errore di troppo della Tomei. Chiusura di Magnini con un muro.