Serie C, Volley Prato vince a Figline Valdarno............

VOLLEY PRATO
Comunicato del 2 dicembre 2017

VALDARNINSIEME – VOLLEY PRATO 2-3

Valdarninsieme: Baccini, Bartoli, Brandini, Capanni, Tinaglia, Dell’Artino, Fantini, Malyutin, Pieraccioli, Scolari, Ulivelli, Zamponi, Zeneli. All. Colaianni.

Volley Prato: Alpini L., Marchi, Corti, Olivieri, Mazzinghi, Alpini M., Civinini, Grallo, Nincheri, Menchetti, Azzini, Coda, Anatrini, Passi, Dardini, Vannini. All. Novelli.

Arbitro: Fratoni Marta

Parziali: 20-25; 25-22; 21-25; 29-27; 12-15.

Prato getta al vento i tre punti ma ne conquista comunque due di grande valore. Bellissima prestazione della giovane squadra di Novelli che, impegnata sul campo della quinta forza del campionato, continua il suo percorso di crescita confermando quanto di buono visto nelle ultime uscite, si impone al tie break e può addirittura recriminare per il punto perso. Prato, infatti, in una serata che rimane assolutamente positiva, è riuscita a regalare il quarto set dove stava avanti 14-20 e questo la dice lunga sull’inesperienza di questo gruppo. Un gruppo, però, che a Figline ha dimostrato, soprattutto a se stesso, di poter stare benissimo in questo campionato.

1° set: Prato con i gemelli Alpini in diagonale, Corti e Azzini centrali, Nincheri e Vannini in attacco e Dardini libero. Inizio equilibrato di match con padroni di casa sempre avanti ma Prato in scia (10-8). Break Valdarno sul 15-11 e 17-13 ma Prato anche a rimanere agganciata (17-15) e tempo di Colaianni. Al ritorno in campo parità sul 19-19 e poi break di Prato che trovava muri, attacchi e forza per scappare. Chiusura a 20 della squadra di Novelli;

2° set: nel secondo parziale ancora padroni di casa a trovare l’allungo sul 17-12. Ancora però Prato a non arrendersi ed a recuperare (19-19). Il break dei ragazzi di Novelli arrivava sul 19-21 ma questa volta la squadra di casa reagiva bene e tornava in parità (21-21). Nel finale era il servizio a fare la differenza. Prato ne sbagliava uno. Valdarno no e chiudeva a 22;

3° set: nel terzo bene Prato che saliva subito sul 5-10 e che non mollava il comando per tutto il parziale (10-16 e 15-19). Ottimo apporto di Olivieri. Chiusura a 21 e punto conquistato;

4° set: Prato sulla ali dell’entusiasmo nel quarto ed a comandare la gara fino a strappare sull’11-17 e poi sul 14-20. La squadra di casa, però, non mollava ed il finale era incredibilmente giocato ai vantaggi dopo che Prato era riuscito a non concretizzare due match point (22-24). Era così Valdarno a chiudere ed a portare la gara al tie break;

5° set: Prato partiva forte sospinto da un Alpini super (3-7). Dopo il cambio campo, Prato che saliva addirittura sul 4-12. Nel finale ancora qualche brivido si troppo (7-12 e 12-14) ma chiusura e vittoria con mani e fuori di Alpini. 


Alessio Alessi