Serie C, Volley Prato sconfitto da Siena......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 28 aprile 2018

VOLLEY PRATO – EMMA VILLAS SIENA 0-3

Volley Prato: Alpini L., Anatrini, Corti, Marchi, Bartolini, Alpini M., Civinini, Caniatti, Nincheri, Grallo, De Giorgi, Pacini, Massi. All. Novelli.

Emma Villas Siena: Castagnini, Crivellari, Della Volpe F., Di Cocco, Ferrandi, Gambelli, Masutti, Rende, Rigo, Sani, Santoni, Verdino. All. Della Volpe R.

Arbitri: Ibresi e Nannicini

Parziali: 21-25; 19-25; 15-25.

Vince Siena ma gli applausi sono anche per Prato. Ultima davanti al proprio pubblico per la squadra di Novelli e prestazione adeguata a salutare il proprio pubblico. Nessuno chiedeva a Prato di vincere contro la corazzata Emma Villas. Tutti chiedevano però alla giovane squadra pratese di chiudere la stagione a San Paolo con una prova positiva. Missione compiuta perché Prato ha perso, da pronostico, ma ha giocato per larghi tratti alla pari con Siena ed ha fatto vedere ottime cose, anche se in modo discontinuo.

1° set: Prato con Marchi in regia, i gemelli Alpini al centro e di banda, Corti opposto, Pacini al centro, Civinini in attacco, Massi libero. Primo set bello e divertente con Prato tonico e molto reattivo a tenere dietro ad ogni tentativo di fuga degli ospiti. Siena che nel finale trovava il break importante (18-23) ma ragazzi di Novelli che difendevano e ricevevano con grande diligenza e rimanevano in scia fino al 21-24. Poi chiusura Siena con attacco in diagonale;

2° set: formazione confermata da Novelli ed inizio di secondo parziale ancora equilibrato (6-6). Prato, però, perdeva lucidità nei pressi della doppia cifra. Qualche errore dei ragazzi di casa ed il predominio di Siena negli attacchi al centro portava gli ospiti sul 9-13 e poi sull’11-16. Alpini suonava la carica per i suoi e Prato tornava sotto (16-19). Dentro anche De Giorgi. Emma Villas che saliva sul 18-23 e poi chiudeva a 19;

3° set: Prato pagava i primi due set di grande applicazione con un evidente calo di tensione nel terzo. Siena, senza faticare troppo, poteva così subito strappare sul 4-11 costringendo Novelli al time out.  Al ritorno in campo Prato che accorciava (7-11). Civinini a segno per il punto numero 8 usando le mani del muro ospite.  A fare la differenza era sempre l’opposto ospite, Della Volpe, su cui il muro pratese non poteva niente (9-15). Siena saliva sul 10-18 e Novelli chiamava il secondo tempo del suo terzo parziale. Il finale non riservava sorprese, anche se Prato ci provava fino in fondo e faceva esordire il giovanissimo Bartolini, e Siena portava a casa i tre punti utili per sperare ancora nel primo posto.