Serie C, Volley Prato espugna Massa........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 10 dicembre 2016
PALLAVOLO MASSA – VOLLEY PRATO 0-3
Pallavolo Massa: Bagnoli, Baldini, De Muro, Drago, Giaconi, Guadagnucci, Manfredi, Poli I., Poli M., Pucciarelli, Semeraro, Venè. All. Ramori.
Volley Prato: Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Mazzinghi, Corti Giona, Catalano, Vannini, Coda, Spagnesi, Caselli, Pecini, Anzilotti, Scaduto. All. Novelli.
Arbitro: Gabrielli
Parziali: 19-25; 19-25; 18-25.
Prato espugna la Don Milani e continua la sua rincorsa ai play off. Prova solida e concreta dei ragazzi di Novelli che, opposti ad un buonissimo Massa e su un terreno mai facile come quello della Don Milani, strappano tre punti celando al meglio l’assenza importante di Federico Pilucchini. Prova quadrata, dicevamo, e senza eccessive sbavature anche se, come da pronostico, qualcosa Prato ha pagato alla palestra in ricezione.
1° set: Prato senza Pilucchini e quindi con Giona Corti e Catalano in diagonale, Pecini e Gioele Corti centrali, Spagnesi e Bandinelli di banda e Anzilotti e Innocenti nel ruolo di libero. Inizio tutto pratese (2-5). Prato che picchiava in attacco e gestiva al meglio le dimensioni ridotte della Don Milani. Prato saliva sul 4-10 e poi sul 6-15. Ragazzi di Novelli che sembravano in gestione (12-18) ma che subivano l’improvviso break di Massa che trovava una buona serie al servizio e tornava in gara (18-19). Bravo Prato a non perdere la lucidità ed a riprendere il controllo del set con Catalano che al servizio trovava un punto diretto e poi facilitava quello di Spagnesi decisivi per la chiusura pratese.
2° set: controllo pratese anche nel secondo parziale. Prato saliva sul 2-10 concedendo i due punti alla squadra di casa con propri errori al servizio. Massa batteva bene e la squadra di Novelli accusava qualche imbarazzo in ricezione. Nonostante questo Prato saliva sul 7-14. Ramori si giocava la carta Poli nel ruolo di opposto e la sua esperienza e la sua classe si facevano sentire. Questo, però, non impediva a Prato di gestire anche questo parziale e chiudere i giochi in fotocopia rispetto al set precedente.
3° set: maggiore equilibrio nel terzo parziale con i ragazzi di casa che provavano a spingere sull’acceleratore per riaprire la gara. Set equilibrato con primo break pratese sul 7-9 con muro su Poli e copertura assente dei compagni. Un primo allungo pratese che però Massa era brava a rintuzzare. Parziale che proseguiva punto su punto fino a che ancora Prato provava la fuga. Catalano in attacco e Gioele Corti con un muro punto portavano gli ospiti sul 17-21. Tempo Ramori. Alla ripresa decisivo il turno al servizio di Mazzinghi per la chiusura pratese.