Serie C, Volley Prato battuto a Migliarino........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 21 gennaio 2017

MIGLIARINO VOLLEY – VOLLEY PRATO 3-1

Migliarino Volley: Baldacci, Baronti, Barsanti, Bertolucci, Bettini, Biancalani, Ciociaro, De Cicco, Della Croce, Ghelarducci, Lanzillo, Nardi, Verdecchia, Vicentini, Wiegand. All. Ceccherini.

Volley Prato:  Innocenti, Bandinelli, Pilucchini, Corti Giona, Catalano, Coda, Spagnesi, Alpini, Olivieri, Mazzinghi, Anzilotti, Scaduto, Giovannetti. All. Novelli.

Arbitro: Biniaszewski

Parziali: 25-18; 19-25; 25-22; 25-16.

Passo falso del Volley Prato. Si ferma a cinque la striscia positiva della squadra di Novelli che a Migliarino gioca male e perde meritatamente contro una formazione di casa molto brava al servizio ed altrettanto efficace al centro.  Per Prato una serata storta che può starci e che ferma per ora la corsa verso le posizioni che contano.

1° set: Prato senza Gioele Corti , Pecini e Vannini ed in campo con Corti in regia, Catalano opposto, Pilucchini e Coda al centro, Bandinelli e Spagnesi di banda e Anzilotti libero. Inizio brutto dei ragazzi di Novelli in ricezione che subivano il servizio al salto dei padroni di casa e dal 3-3 iniziale subivano un break importante per il 12-4 Migliarino. Prato faticosamente cercava di rientrare (17-13) ma il gap era troppo ampio e la squadra di casa era brava a difenderlo.

2° set: Prato che approcciava meglio il secondo set. Ospiti subito avanti (1-4 e 4-8), recupero Migliarino (7-9) ma Prato che giocava bene a muro, con Pilucchini e Corti, e che subiva meno il servizio avversario. Nuovo allungo dei ragazzi di Novelli sull’8-13. Coda metteva in difficoltà la ricezione di casa e la squadra di Novelli saliva sul 14-22. Break del Migliarino per rientrare fino al 19-23, propiziato ancora da una buona serie al servizio. Chiusura Bandinelli.

3° set: equilibrio nel terzo parziale che veniva spaccato dalla squadra di casa. Prato giocava molto sull’uscita offensiva di Catalano ed il muro di casa aveva lettura facile. Questo portava Migliarino a salire sul 9-5. Prato non mollava e cercava di accorciare le distanze. Missione compiuta sul 16-16 ma squadra di Novelli che faceva troppa fatica a mettere palla a terra e che quindi subiva un nuovo break dei ragazzi di casa (20-17). Il finale era tutto di marca pisana.

4° set: quarto parziale che si apriva subito in salita per Prato che continuava a subire in ricezione (3-0). Era soprattutto Baronti a creare problemi ai pratesi nei suoi turni di battuta. Prato risaliva infatti faticosamente sull’11-11 ma era proprio il regista di casa, ovviamente al servizio, a strappare ancora per Migliarino (15-11). Era il break decisivo perché la squadra ospite non riusciva più a rientrare e fermava la sua corsa a 16.