Serie C, Prato vince l'ultima di campionato........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 6 maggio 2017

VOLLEY PRATO – MIGLIARINO VOLLEY 3-0

Volley Prato:  Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Corti Giona, Catalano, Coda, Spagnesi, Alpini, Pecini, Giovannetti, Magnini, Anzilotti, Scaduto. All. Novelli.

Migliarino Volley: Baronti, Bertolucci, Biancalani, Corsani, Ciociaro, Della Croce, Ghelarducci, Lanzillo, Nardi, Ghelarducci, Vincentini, Wiegand. All. Masoni.

Arbitri: Setzu e Gatì

Parziali: 25-18; 25-21; 25-19.

Prato vince l’ultima di campionato e fa festa con i suoi tifosi. Una festa per una stagione bellissima nonostante i play off sfumino per un punto dopo la vittoria della Turris in casa di Cascina. Peccato ma molto del destino di Prato lo si era già deciso nella sfida diretta contro Neri e compagni. Va in archivio così una stagione per la quale il gruppo di Novelli merita solo applausi. A margine della cronaca della gara di sabato merita di essere sottolineato come che, come ogni volta che piove, anche nel match contro Migliarino atleti e dirigenti hanno dovuto provvedere all’asciugatura del campo di San Paolo dopo ogni punto del terzo set.

 

1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Pecini e Coda al centro, Magnini e Bandinelli di banda e la coppia Anzilotti e Innocenti ad alternarsi nel ruolo di libero. Inizio tutto di marca pratese (9-3) e con muro di Coda (10-5) e acrobatico punto propiziato da Giona Corti (12-6) che consentivano ai ragazzi di casa il break. Tempo Migliarino ma Prato sul 14-6 e che giocava divertendosi e divertendo. I ragazzi di Novelli salivano sul 15-10 e poi sul 19-12. Catalano di forza per il 22-15. Prato senza problemi ed a chiudere a 18.

2° set:  stesso canovaccio nel secondo parziale con Prato che giocava a buon ritmo e strappava subito sull’8-3. Sull’11-5 tempo Migliarino. Dopo la pausa gli ospiti tornavano sotto (13-10) grazie anche ad un evidente rilassamento pratese. Al Volley Prato le cose facili non piacciono ed anche in questo caso erano le sbavature dei ragazzi di casa a riportare in gara i pisani (15-14). La parità arrivava sul 16-16 e Migliarino addirittura sorpassava (18-19) esaltandosi  in difesa sul bombardamento di Magnini, Coda e Catalano. Prato comunque maggiormente falloso. Muro di Corti per il 20-20. Catalano due volte per il 23-20. Doppia ospite (24-21) ed ace Magnini per la chiusura.

3° set: primo tempo perentorio di Pecini per il 4-2 che apriva il terzo parziale.  Prato che continuava a spingere (7-4). Coda al servizio faceva male alla ricezione ospite e la squadra di Novelli volava sul 13-7. Migliarino che provava a tornare sotto, sfruttando qualche errore di troppo dei ragazzi di casa (14-11) ma era Magnini a riallungare per i suoi (16-11). Prato sul 18-12. Chiodo di Magnini per il 21-15. Coda per il punto 23 direttamente dal servizio. Chiusura con errore ospite.