Serie C, Prato nella tana di Pisa.........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 11 novembre  2016

Il Volley Prato sfida il Cus Pisa. Impegno in esterna per la squadra di Mirko Novelli che questo sabato, ore 21.00, sarà di scena alla Palestra Lamellare di via Chiarugi per affrontare la formazione degli universitari pisani.

Squadra forte, esperta e con tanta qualità e forse la peggiore avversaria possibile da affrontare in un momento che per Prato è estremamente delicato.  L’infortunio di Giona Corti, sommato all’assenza di lungo corso di Alberto Caselli, priva la squadra di Novelli di entrambi i registi in rosa e questo proprio quando il Volley Prato sembrava sul punto di poter spiccare il volo insediandosi stabilmente in posizioni di categoria importanti. Un obbiettivo che ovviamente è ancora nelle corde della squadra pratese a patto che questa giochi e reagisca alle avversità da gruppo. Questo non è successo contro la Pieve ed è costato una brutta sconfitta. Per far si che l’emorragia di punti si arresti sarà bene quindi che a Pisa la squadra scenda in campo con un atteggiamento diverso per dare una mano ai giovani Marchi ed Alpini a gestire la regia con maggiore serenità di quanto non abbiano potuto fare nella sfida precedente.

Anche perché, lo dicevamo, Pisa è squadra esperta con giocatori importanti, come il capitano Marco Grassini e gli ex Massa Berberi e Gimorri, e con uno dei tecnici toscani di più lungo corso come Claudio Grassini. Squadra che fino ad ora ha espresso solo in minima parte la qualità di cui dispone.

La rosa delle due squadre:

Cus Pisa: Antonelli, Barone, Berberi, Berton, Cecchi, D’Arcangelo, Gimorri, Grassini, Langella, Possenti, Pozzana, Teti. All. Grassini.

Volley Prato:  Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Pilucchini, Mazzinghi, Catalano, Vannini, Coda, Spagnesi, Grassi, Pecini, Marchi, Anzilotti, Alpini. All. Novelli.

Arbitro: Pellegrini