Serie C, il Volley Prato vince a Cascina........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 4 febbraio 2017

PALLAVOLO CASCINA -  VOLLEY PRATO  2-3

Pallavolo Cascina: Bernardini, Citi, Duè, Galeone, Garzella, Germelli, Gneri, Olobardi, Pergolesi, Poli Doko, Taccini, Vivaldi. Allenatore Saielli

Volley Prato:  Corti Gioele, Innocenti, Bandinelli, Pilucchini, Corti Giona, Mazzinghi, Catalano, Spagnesi, Pecini, Anzilotti, Coda, Scaduto, Alpini. All. Novelli.

Arbitro: Malpezzi e Natalini

Parziali: 25-17; 14-25; 20-25; 25-19; 9-15.

Prato sbanca Cascina e continua la sua corsa play off. Vittoria non semplice e tutt’altro che scontata quella di questo turno. Questo per la qualità dell’avversario ma anche per i problemi in ricezione e difesa evidenziati dalla squadra di Novelli nelle due uscite precedenti. Incertezze che si sono ripresentate anche nel primo e quarto set di Cascina ma che Corti e compagni sono stati bravi ad anestetizzare soprattutto nel quinto. Vittoria importante e che pesa ai fini della classifica.

 

1° set: Prato con Corti e Catalano in diagonale, Pilucchini e Coda al centro, Bandinelli e Spagnesi di banda e Anzilotti libero. La squadra di Novelli partiva bene (5-6) ma poi si arenava soprattutto in ricezione consentendo un recupero facile ai padroni di casa. Cascina sorpassava e trovava la fuga (9-13). Prato, che aveva punti solo da Catalano, risaliva fino al 13-12 ma poi cedeva di schianto, complice una ricezione incerta, e Cascina era bravissima a scartare il regalo pratese ed a chiudere a 17.

2° set: nel secondo parziale Cascina, sulle ali dell’entusiasmo, partiva forte (5-0) ma Prato si scuoteva e grazie al servizio del suo opposto risaliva la china e sorpassava sul 9-13.  Parziale a senso unico e squadra di Novelli che chiudeva a 14 non lasciando più spazio ai padroni di casa. Ottima la crescita di rendimento nel set di Bandinelli e Spagnesi.

3° terzo parziale ancora con Cascina che tentava la partenza forte (7-4) ma Prato che reagiva subito strappando sul 12-15. Cascina trovava difficoltà a mettere palla a terra, l’opposto di casa era meno ficcante rispetto al primo parziale e Prato, dopo aver subito una parziale rimonta (20-22) chiudeva a 20.

4° set:  gara che improvvisamente si accendeva nel quarto parziale. Sul 12-10 per i padroni di casa l’arbitro comminava un rosso per parte, dopo che già nella fase iniziale del parziale erano stati sventolati due gialli, anche in questo caso uno per parte. Cascina era brava ad approfittare del nervosismo per salire sul più tre (14-11). Prato non demordeva e si chiudeva allo sprint (20-19). I ragazzi di Novelli si lasciavano andare a qualche errore di troppo ed il loro finale di set non era brillantissimo. Cascina chiudeva a 19 grazie a tre ricezioni errate degli ospiti.

5° set: tie break con Prato più concreto e che al cambio campo era avanti 6-8. Squadre stanchissime ed azioni che diventavano lunghe grazie ad attacchi troppo morbidi. Due murate ed un attacco di Catalano in pallonetto valevano l’8-13. Chiusura di Pilucchini.