Serie C: battuta Poggibonsi - domenica 22 novembre 2015

Prato lotta e supera la Virtus. Serata complessa per la squadra di Novelli che, senza il palleggiatore titolare Giona Corti, infortunato, gioca con suore, coraggio e determinazione e supera Poggibonsi. Tre punti che possono far svoltare il torneo di Prato. Buona la prova di Caselli cui è spettato il compito di guidare la squadra in regia. Buona la prova di Bandinelli in attacco. Ottimo il carattere mostrato dal gruppo pratese.
1° set: Prato con senza Giona Corti e con Caselli e Catalano in diagonale, Azzini e Gioele Corti al centro, Bandinelli e Vannini in attacco, Scaduto e Anzilotti ad alternarsi nel ruolo di libero. Inizio con Prato avanti 5-0 ed ottimo turno al servizio di Caselli. Prato a strappare ancora sull’11-5 con un bel turno di servizio di Catalano. Poggibonsi molto falloso in attacco. I ragazzi di Novelli sulle ali dell’entusiasmo fino al 15-10 e 17-13 ma qui veniva fuori la gioventù e l’inesperienza e Poggibonsi recuperava sul 17-17 e poi strappava sul 18-20. Tempo Novelli e pratesi ancora a recuperare (20-20). Ancora due sciocchezze (20-22) ma anche due belle cose del Volley Prato e nuova parità (22-22). Tempo Virtus. Prato al sorpasso. Poggibonsi a recuperare con un muro ma poi ad innervosirsi su una palla contestata che regalava il set point a Prato. Chiusura dei ragazzi di Novelli a 23. 2° set: Poggibonsi avanti 1-4 e 2-7 e Prato che appare deconcentrato. Subito tempo Novelli. Sul 2-10 dentro Marchi per Caselli. Virtus senza problemi fino al 4-12. Prato che trovava un mini break per il meno sei (8-14). Dentro Giagnoni e successivamente Mazzinghi. Virtus che saliva sul 10-20. Chiusura ospite senza affanni. 3° set: Poggibonsi partiva subito forte (3-7 e 5-9) e Prato era brava a non mollare e tornare a contatto (9-11). Bandinelli a muro per due volte il meno uno (11-12) e tempo ospite. Alla ripresa ancora Bandinelli in trance agonistica ed a portare i suoi sul 15-12. Secondo tempo Virtus. Catalano per il più quattro pratese. Ancora bomba del numero otto pratese per il 17-13. Poggibonsi fallosa ma sempre viva e Prato poco continua per fuggire definitivamente Ospiti che tornavano a meno uno (18-17). Ace Catalano per il 20-17. Vannini per il 21-18. Due peccati di gioventù e Poggibonsi era nuovamente a meno uno (22-21). Bandinelli per il 23-21. Errore ospite per il set point Prato. Chiusura a 22 con Catalano. 4° set: inizio forte di Prato (3-0) ma subito recupero e sorpasso ospite (3-6). Tempo Novelli ed al ritorno in campo Catalano per il 5-7. Prato ancora poco lucido e Virtus brava ad approfittarne (6-10). Caselli per il meno due (8-10). Prato però sempre incerto in ricezione e dal 12-13 la Virtus saliva 12-16 senza faticare troppo. Anche gli ospiti non erano però immuni da errori e Prato tornava sotto con un buon turno di servizio di Bandinelli (16-18). Ancora doppio errore dei ragazzi di casa (16-20) e fuga definitiva di Poggibonsi (17-22). Dentro Marchi in regia. Recupero pratese da 18-23 a 21-23 e tempo ospite. Muro Prato ed errore ospite (23-23). Fallo Virtus e match point Prato. Spreco pratese e tutto in parità. Bandinelli in diagonale per il 25-24. Errore ospite per la chiusura pratese. 

VOLLEY PRATO – VIRTUS POGGIBONSI 3-1 

Volley Prato: Marchi, Catalano, Bandinelli, Gioele Corti, Azzini, Mazzinghi, Scaduto, Anzilotti, Caselli, Vannini, Di Cristo, Laliscia, Giagnoni. All. Novelli. 

Virtus Poggibonsi: Biotti, Bruchi, Camilli, Giolli, Malcuori, Milordini, Storion, Lezzi, Marilli, D´Arpino, Bruchi, Signorini, Camilli, Panti. All. Berrettini - D’Arpino. Arbitro: Staderini Parziali: 25-23; 17-25; 25-22; 26-24.