Report Cascine Volley Empoli-Volley Prato (Under 14)

Domenica 18 Marzo 2018  Under 14

Cascine Volley Empoli-Volley Prato 3-1 (25-15, 25-21, 16-25, 25-17)

Cascine Volley Empoli: Volterrani M., Lodico L., Cioni A., Mian S.,  Angioli C., Calvisi L., Barbone E., Bendinelli T., Pucci C.

All. Batistini A.

Volley Prato: Amoruso E., Bardazzi M., Cioni L., Droga L., Maranghi G., Marchi P., Menchetti F., Mendolicchio L., Nolano L., Parretti E., Pini G., D’Amelio M.

All. Novelli M.

I giovani atleti pratesi di mister Novelli, nonostante la sconfitta, hanno ben figurato in quel di Empoli, contro la squadra locale, forte di giocatori con maggiore esperienza e anagraficamente più grandi.

Il primo set ha visto la squadra di casa inizialmente in vantaggio e i giocatori pratesi in difficoltà, questi ultimi però, con uno scatto d'orgoglio e grinta, sono riusciti a portarsi sul 10 pari. Il Cascine Volley, però, è riuscito subito a staccare la squadra avversaria e a portarsi prima sul 15-10, poi sul 20-10 grazie anche a una serie di micidiali battute di capitan Angioli. Alla fine il primo set si è chiuso con un netto 25-15 per i padroni di casa.

Il secondo set ha visto di nuovo la squadra locale portarsi in vantaggio per 3-0, ma i ragazzi di coach Novelli sono riusciti a riprendere parte dello svantaggio e sul 9-7 sembrava possibile raggiungere gli avversari e tentare il sorpasso. I sogni dei pratesi, però, si sono infranti di nuovo sulle battute di capitan Angioli che ha portato la sua squadra a vincere il set, 25-17.

La partita sembrava avviata verso un secco 3-0 per la compagine locale, ma il terzo set ha portato piacevoli sorprese per il Volley Prato che è riuscito a recuperare l’iniziale svantaggio e a portarsi sul 6-11 per poi vincere 16-25, con una grande prova d'orgoglio di capitan Nolano e compagni.

Il quarto set è iniziato in modo equilibrato con la squadra pratese inizialmente in vantaggio, ma il Cascine Volley è riuscito a recuperare lo svantaggio e a superare il Volley Prato, nonostante le ottime battute di Mendolicchio e gli ace di Droga e Nolano. Il set si è chiuso sul 25-17. Nonostante la sconfitta per 3-1, i giocatori pratesi sono apparsi in crescita sia dal punto di vista atletico che tecnico, e questo fa ben sperare per il futuro.

Deborah Giglioni