Giovanile - U14 & U16 seconda fase..........

U16 ML - Seconda fase

Volley Prato - Valdarninsieme 0-3 (12/25 20/25 21/25)
Volley Prato:  Baldini Alessandro, Bragetta Matteo, Giamporcaro Romano, Maranghi Giulio, Manetti Pietro, Matteini Alessio, Mazzinghi Federico, Papi Cosimo, Postiferi Federico, Sottani Mattia, Verdolini Luca, all. Targioni Marco.

“ Una sconfitta “
La palla che corre più veloce gli avversari che più preparati mettono in campo prestanza e organizzazione, noi siamo in questo campionato U16 per imparare per, come si dice, “farsi le ossa” imparare a soffrire e soprattutto ad essere squadra perché in tutti gli sport di squadra, e la pallavolo non fà eccezione, nelle difficoltà o ne usciamo vincitori come collettivo o veniamo annientati punto dopo punto individualmente.
È la Pallavolo niente di più bello. Ognuno dei giocatori in campo contribuisce alla realizzazione del risultato finale dando il meglio di se, azione dopo azione, sacrificandosi per gli altri perché sa che i propri compagni di squadra faranno lo stesso per lui, ed è la squadra che è disposta a dare tutto che alla fine ne uscirà vincente comunque.
Per la cronaca il Volley Prato U14 ha perso 3-0 contro il Valdarninsieme U16, ma forse analizzando i punteggi e considerando la differenza di età fra le due squadre abbiamo fondati motivi di essere contenti.
Adesso sotto con la fase Regionale e sempre e comunque
viva il Volley Prato.

Andrea Postiferi

U14 ML - Seconda fase

Volley Prato - Remo Masi 0-3 (16/25 8/25 17/25)
Volley Prato: Amoruso Emanuele, Bardazzi Matteo, Cioni Leonardo, Civinini Jordan, D'Amelio Matteo, Droga Lorenzo, Lenzi Enea, Marchi Pietro, Mendolicchio Leonardo, Nolano Lorenzo, Parretti Edoardo, Pini Giulio, all. Novelli Mirko

Esordio amaro in Coppa u14, per il Volley Prato che in casa rimedia la prima sconfitta della stagione, se non si conta la sconfitta casalinga con il Volley Prato blu nella finale di campionato.

 Nel primo set il Volley Prato entra in campo con Nolano, Mendolicchio, Parretti, Lenzi, Pini, Civinini, la partita inizia con le due squadre che sembrano studiarsi e rimangono sostanzialmente appaiate fino a circa metà set.

La partita procede senza troppi scossoni: da segnalare ace di Pini, la Remo Masi poi riesce a passare in vantaggio e il Volley Prato sembra non riuscire a trovare un gioco efficace, e la Remo Masi va a vincere il set 16-25.

Mister Novelli rivoluziona la formazione nel secondo set, schierando: Nolano, Parretti, Marchi, Droga, D’Amelio, Bardazzi,la Remo Masi appare da subito più convincente soprattutto in attacco, portandosi facilmente sul 6-14, i nostri ragazzi non riescono ad esprimere un gioco preciso e ad entrare in partita e gli avversari vanno a vincere facilmente 8-25.

Ancora una nuova formazione per il Volley Prato che schiera nel terzo set: Nolano, Amoruso, Pini, Cioni, Lenzi, Marchi.

Sembra ripetersi lo stesso schema del secondo parziale, con la Remo Masi che si porta in vantaggio e il Volley Prato che invece non riesce ad essere incisivo, i ragazzi tentano di ripartire dal servizio di Cioni, che mette a segno ben due ace, nemmeno però i cambi di Bardazzi per Marchi, Civinini per Pini e Mendolicchio per Lenzi, riescono a cambiare l’esito del set che finisce 17-25.

“La sconfitta insegna più della vittoria”: i ragazzi di mister Novelli dovranno far tesoro di queste parole e da domani rimettersi subito al lavoro per migliorare sempre più.

 Deborah Giglioni