Giovanile, risultati importanti per il Volley Prato...........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 8 maggio 2018

 

Continuità. E’ questa la parola d’ordine in casa Volley Prato. Continuità di successi e di presenza nelle fasi più importanti dei tornei regionali ed anche nazionali. Un obbiettivo ambizioso che la società sta perseguendo con costanza negli ultimi anni e che sta dando frutti importanti anche in questo 2018.

In questo senso il successo più rilevante è quello ottenuto nel fine settimana scorso dalla selezione Under 13 che, approdata come terza alla Final Eight di categoria di Arezzo, ha saputo superare un girone insidioso per poi esaltarsi in semifinale e conquistare quindi l’accesso alla finali nazionali di categoria che si terranno a Cosenza dal 25 al 27 maggio prossimi e dove si troveranno di fronte le migliori 27 d’Italia.

La squadra di Andrea Barbieri ha iniziato la giornata perdendo 2-1 contro Massa. Una sconfitta che l’ha costretta a giocarsi tutte le sue chance di passare alle semifinali nella decisiva sfida contro Migliarino dove i ragazzi pratesi sono stati bravi ad imporsi per 2-1. Superato questo primo momento di difficoltà, Prato ha spiegato le ali in semifinale dove ha battuto netto Arezzo per 2-0. Senza storia la finale dove un Torretta Livorno che oggettivamente aveva fatto vedere anche in regular season di avere qualcosa in più delle avversarie ha vinto nettamente per 2-0 sui ragazzini di Barbieri. Una sconfitta che non fa male perché l’accesso ai nazionali era l’obbiettivo del Volley Prato che, così, si conferma ad alti livelli dopo lo scudetto del 2016 ed il terzo posto ai nazionali del 2017. Continuità appunto.

 

Cammino importante anche poi anche per l’Under 16. Il Volley Prato è infatti approdato alla finale regionale avendo battuto in semifinale con un doppio 3-1 gli ormai consueti rivali del Firenze Volley. L’atto finale per il titolo toscano si gioca domenica 13 maggio alle ore 15 al PalaMattioli di Firenze e l’avversaria sarà un’altra grande del volley giovanile toscano come Santa Croce che dal canto suo ha superato la formazione del Calci-Cascina. Anche in questo caso l’obbiettivo è non solo il titolo regionale ma anche di iscrivere il proprio nome tra le partecipanti alle finali nazionali (Torino, 29 maggio – 3 giugno).

 

Doccia parzialmente gelata invece, per la formazione di 1° Divisione del Volley Prato che, nonostante avesse schierato in campo due “fuori quota” come Novelli e Giuntoli, ha dovuto arrendersi all’entusiasmo ed alla voglia di stupire dell’Avis Pistoia. In un San Paolo gremito e caldo di tifo la squadra di Gionata Bonucci ha infatti saputo imporsi domenica per 2-3 (20-25; 26-24; 23-25; 25-7; 9-15) contro un Prato che ha pagato un primo set perso per distrazione ed in cui era avanti 18-14, ed un terzo nel quale, dopo aver rimontato fino al 21-21, la squadra di casa ha sbagliato troppo nello sprint finale. Ora testa ai play off ed a recuperare la promozione dalla porta di servizio.


Foto allegate di Roberto Scaduto e Simone Civinini

Under 16.jpg

VP Under 16 (1).jpg

IMG_0128.JPG

IMG_0108.JPG