Coppa Italia Serie D, vittoria contro Pisa e pass per le semifinali acquisito...........

COPPA ITALIA SERIE DMB

Sab 22/05/2021 21.15

Giornata 4, gara 1608

PALESTRA MALISETI - PRATO

VOLLEY PRATO - CODIPI DREAM VOLLEY PISA 3-0

Parziali 35/33 - 25/19 - 25/19

Rosa Volley Prato

A. ANATRINI – A.M. CECCHIN – T. DE GIORGI – T. DISCONZI (L) – G. MARANGHI – A. MATTEINI – F. MAZZINGHI – L. MENDOLICCHIO – A. PONTILLO (K) – P. SANTELLI – D. TRANCUCCI

I Allenatore - ANDREA BARBIERI

Per l’inizio della gara valida per la 4° giornata della Coppa Italia di Serie D, sul campo di casa di Maliseti, il Volley Prato opposto al Dream Volley Pisa si schiera con capitan Pontillo in regia, Trancucci opposto, Matteini e Anatrini centrali, Cecchin e Santelli di banda, con Disconzi libero.

Il set prende subito un ritmo sostenuto col Prato che parte bene e inizia a macinare punti con gli attacchi di Cecchin da sinistra, un solido muro di Matteini al centro, una bomba lanciata da Trancucci nel campo avversario e una veloce di Matteini ben indirizzata in posto 4. Il Pisa non si lascia intimorire e risponde con attacchi svelti ed efficaci, ottimi interventi a muro e gioco veloce. I pisani seguono dalla breve distanza, riagganciano il pari sul 5-5 e si portano avanti di due-tre punti sul 9-12. Coach Barbieri fa entrare De Giorgi per Santelli e più tardi Mazzinghi per Matteini. Il ritmo del set è incalzante, il Prato pareggia sul 12-12 ma Pisa riallunga di poco. Gli attacchi di Cecchin lasciano spesso il segno, andando a chiudere diagonali insidiose nel campo avversario da una grande elevazione. Il Pisa non è da meno, lavora bene sottorete e cerca di anticipare il gioco di Prato forzando il ritmo di gara. I ragazzi di Barbieri in questa fase soffrono e sono poco tonici negli scambi, non riuscendo a contenere l’avanzata pisana che si porta al set point 20-24. Il Prato non ci sta e annulla tre set point al Pisa. Sul 24 pari inizia una nuova sfida nella sfida, l’adrenalina a mille, la concentrazione granitica di entrambe le formazioni e un ritmo forsennato fanno volare emozioni e spettacolo. I ragazzi si lanciano al recupero su ogni pallone senza lasciare mai niente di intentato, il Pisa sbaglia diverse battute, il Prato perde un po’ lucidità ma è tutto carattere e cuore fino al punto del 35 -33 che chiude questo infuocato set.

Il secondo set vede la stessa formazione di avvio del primo ma con De Giorgi al posto di Santelli. Le due squadre tengono la scia del ritmo di gara e non risparmiano energie, proseguendo appaiate fino al 9-9. Il Volley Prato gira decisamente meglio rispetto alla prima frazione, conduce il gioco ed è più preciso. La regia di Pontillo distribuisce gioco a tutta la linea d’attacco con Cecchin grande protagonista sulla fascia sinistra, De Giorgi sempre pronto e incisivo quando è chiamato in causa dagli inviti di Pontillo, Anatrini e Matteini a bloccare le iniziative pisane al centro con muri spesso vincenti e Trancucci a insidiare il fianco sinistro del Pisa con staffilate potenti dalla prima e dalla seconda linea. Il 19-15 lo firma Pontillo con una splendida palla d’anticipo giocata di seconda nel campo del Pisa e il 20-16 è chiuso da un razzo di De Giorgi che apre un cratere nel campo avversario. Sul 20-17 entra Santelli per Trancucci e il Prato in discesa chiude il set 25-19.

Per il terzo set scende in campo la stessa formazione del secondo. Il Prato parte in avanti ma il Pisa non perde concretezza. I giocatori pratesi trovano buone combinazioni con lo schieramento ben rodato, sviluppano un gioco equilibrato e brioso ma la fatica inizia poi a farsi sentire e il ritmo nel corso del set scende un po’. Il Pisa prova a lavorare sugli anticipi e in alcune occasioni trova larghi varchi nella difesa di casa. Gli attacchi del Prato sostengono un bel ritmo e sviluppano buon gioco su tutti i fronti, Cecchin e De Giorgi, molto mobili e veloci colpiscono per le ispirazioni e l’efficacia delle azioni. Il caldo e la fatica appesantiscono il finale di set che il Prato decide di chiudere velocemente con gli ultimi fuochi d’artificio di Trancucci da destra e del muro sempre ben piazzato sugli ultimi affondi del Pisa. Finisce ancora 25-19 per il definitivo 3-0 di una gara emozionante e carica di tensione, ben incanalata da entrambe le formazioni in un gioco divertente, corretto e pulito. Il Volley Prato, al comando della classifica con 9 punti e un vantaggio di 3 proprio sul Pisa, stacca il biglietto per le semifinali con un turno d’anticipo. Grandi ragazzi!!

SerieD_22-05-2021jpg