Coppa Italia Serie D, Prato perde gara 1 a Grosseto.......

Sab 26/06/2021 21.00

Finale Andata, gara 1703

GROSSETO

INVICTA VOLLEYBALL - VOLLEY PRATO   3-2

Parziali 21/25 - 18/25 - 25/18 - 25/13 - 15/13

Rosa Volley Prato

ANATRINI - CECCHIN - DE GIORGI - DISCONZI (L2) - MARANGHI – MASSI (L1) - MATTEINI - MAZZINGHI - MENDOLICCHIO – S. PACINI - PONTILLO (K) - SANTELLI - TRANCUCCI

I Allenatore ANDREA BARBIERI

 

Finale di andata infuocata quella di Coppa Italia Serie D fra Invicta Volleyball e Volley Prato a Grosseto, sia per le elevate temperature dell’aria nel palazzetto sia per il ritmo di gioco e l’impegno profuso dalle due squadre nel cercare di far proprio il risultato. Ne è scaturita una partita frizzante, accesa, combattuta punto a punto, ben gestita dal Prato nei primi due set, sofferta nei secondi due e fatta propria dal Grosseto al tie-break per il 3-2 finale.

Per l’inizio della partita coach Barbieri modula il sestetto con Pontillo in regia, Santelli opposto, Matteini e Anatrini al centro, De Giorgi e Cecchin di banda e Massi libero. L’Invicta parte bene con attacchi a segno sparati a raffica nel campo pratese e buoni interventi a muro a fermare i nostri. Il punteggio sale sul 5-2, quando il Grosseto manda a rete una propria schiacciata e il Prato raccoglie le idee. Matteini mura e De Giorgi trova un vincente mani out, con una sequenza che riporta il tabellone sul 5 pari. Da qui le manovre del Volley Prato si fanno molto precise, le azioni più dilatate e combattute, le squadre girano bene. Il Prato cerca l’allungo, ma si porta avanti con vantaggio minimo e in continuazione il Grosseto di rincorsa riaggancia il punteggio che resta in equilibrio fino al 20-20. Qui il Grosseto, con un errore al servizio, offre un nuovo vantaggio ai pratesi, che capitalizzano con un contrasto vinto a rete da Matteini. Ancora due errori in attacco del Grosseto e si va al primo set point annullato dall’Invicta, con un attacco in primo tempo a segno, poi ci pensa De Giorgi con un potente colpo ad infrangere il muro grossetano chiudendo il primo set 21-25.

Nel secondo set stessa formula di schieramento per il Volley Prato, che trova subito continuità e ritmo e costruisce un ricco vantaggio passando per il 3-9, 6-12, 7-15. Le conclusioni dell’Invicta peccano di scarsa precisione mentre la linea d’attacco pratese costruisce con successo ottime trame. Nella parte centrale del set Trancucci dà il cambio a Santelli, poi entra Mazzinghi per Matteini. Funzionano molto bene la difesa e le coperture, il muro è puntuale, mentre il Grosseto è più scomposto, non riesce essere incisivo e a mantenere il passo. Il Volley Prato chiude il secondo set con un muro vincente fermando il tabellone sul 18-25.

Terzo set ancora con la stessa formazione iniziale per i ragazzi di Barbieri e ancora un inizio di parziale di marca pratese. Il Prato prova a allungare con una buona sequenza, capitalizzata con una diagonale di Cecchin, un tocco avversario su pallonetto di Santelli e un bel primo tempo di Matteini, ma il Grosseto reagisce immediatamente lavorando bene i palloni contro il muro pratese e pareggia sul 6-6. Il ritmo del gioco è spedito su entrambi i fronti nonostante il caldo torrido del palazzetto, ma in questo frangente il Grosseto si dimostra più lucido e mette in crisi la difesa del Prato. In corso di set entrano Trancucci per Santelli, Pacini per Anatrini e Mazzinghi per De Giorgi. Sul 23-16 il Prato prova a ricostruire e l’Invicta conclude fuori due occasioni d’attacco, ma subito dopo gli schiacciatori grossetani trovano bene la misura del campo e chiudono 25-18. Nel quarto set cresce ancora il gioco dei padroni di casa, che si impongono su una difesa pratese in affanno. Il Prato si affida molto al muro, talvolta vincente, talvolta ben sfruttato dal Grosseto per creare palle imprendibili per la difesa. Il Grosseto domina il set con merito e lo chiude 25-13.

2-2 il conto dei parziali e si va al tie-break.

Coach Barbieri per l’ultima frazione cambia assetto alla squadra, inserendo Trancucci in diagonale e spostando Santelli di banda al posto di De Giorgi, variando così le geometrie d’azione. Dopo il calo dei due precedenti set, il Volley Prato torna a suonare la propria musica a tempo: Trancucci, Santelli e Cecchin affondano colpi precisi in mezzo al muro avversario, mentre Anatrini chiude quello pratese, insieme a Matteini che poi anticipa in più occasioni la difesa dell’Invicta con ottimi primi tempi serviti da Pontillo. Tutto il tie-break si gioca punto a punto con il Prato quasi sempre avanti. L’Invicta riaggancia la parità sul 10-10 e supera, il Prato a sua volta torna sull’11-11 con una gran diagonale di Cecchin che affonda un avversario in mezzo al campo. Va Mazzinghi al servizio al posto di Anatrini, le squadre giocano il tutto per tutto. È bravo l’Invicta a conquistare per primo la palla set annullata da Prato con un primo tempo di Matteini 14-13. L’azione finale, con la tensione agonistica alle stelle sopra il caldo e la fatica, è chiusa dal Grosseto che spara sul muro pratese a conquistarsi il mani out che vale set e partita.

Ottima prestazione di entrambe le squadre che si sono fronteggiate con grande equilibrio, per una gara che è rimasta aperta sempre a tutti i risultati, vinta dall’Invicta sul filo di lana degli ultimi scambi. Appuntamento fra tre giorni per la finale di ritorno, mercoledì 30 giugno a Prato.


SerieD_26-06-21_Finale_03jpgSerieD_26-06-21_Finale_02jpg