Comunicato del 23/05/21 - Serie D & Giovanile........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 23 maggio 2021

 

VOLLEY PRATO – DREAM VOLLEY PISA 3-0

Volley Prato: Anatrini, Cecchin, De Giorgi, Disconzi, Maranghi, Massi, Matteini, Mazzinghi Federico, Mendolicchio, Pontillo, Santelli, Trancucci. All. Barbieri.

Drem Volley Pisa: Bargagna, Bellandi, Costa, Fioretti, Marranini, Mattolini, Melani, Passerotti, Savani, Toni, Vetturini. All. Sabatini.

Arbitro: Leka

Parziali: 35-33; 25-19; 25-19.

 

Vince ancora il Volley Prato in Serie D e vola in semifinale. Contro Pisa finisce 3-0 ma è un risultato che nasconde bene le difficoltà a cui si è trovata di fronte la squadra di Barbieri. Soprattutto nel primo set chiuso dai pratesi solo ai vantaggi e con la necessità di mettere a terra ben 35 palloni. Vinto quel parziale, poi, resistenza pisana meno difficile da superare e quasi fiaccata nei due set finali. Tre punti che significano fuga visto che Pisa e Prato prima di questa sfida erano appaiate in classifica. Tre punti che per i pratesi significano accesso alle semifinali con un turno d’anticipo.

 

Giovanile

Un vizio della casa quello di vincere. Anche l’Under 13 del Volley Prato è volata in finale battendo all’ultima giornata Campi Bisenzio. Primo posto con sole vittorie per i ragazzini di Barbieri e testa alla finale il 30 maggio contro Poggibonsi (Palestra di Maliseti).

 

In Under 15, invece, la formazione allenata da Novelli si è dovuta sudare il primato contro un’avversaria forte come la Robur Scandicci. Decisivo per la vittoria finale proprio l’ultimo turno che ha visto di fronte le due contendenti. Prato si è aggiudicata la sfida per 3-0 ed ha così sigillato il primo posto.

 

In Under 17 percorso sofferto per i ragazzi allenati da Barbieri. Un percorso ostacolato da un’avversaria forte come il Firenze Volley. Prato che chiude questa prima fase al secondo posto dopo che Firenze ha vinto l’ultima gara a Certaldo.

 

In Under 19 chiusa la prima fase al comando Prato ha affrontato la seconda parte del torneo con tre vittorie consecutive ed una classifica che la vede al primo posto con un vantaggio di sette punti sulla più vicina delle contendenti quando mancano tre gare alla fine.