Comunicato del 22/02/20 - Serie C, Prato riprende la sua corsa.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 22 febbraio 2020

VOLLEY PRATO - NORCINERIA TOSCANA 3-0

Volley Prato: Alpini M., Marchi, Alpini l., Bruni, Corti Gioele, Corti Giona, Civinini, Mazzinghi F., Pini, Catalano, Bandinelli, Anatrini, Nincheri. All. Novelli.

Norcineria Toscana: Amorevoli, Brini, Capocchi, Dorini V., Dorini M., Fabbri, Iebba, Magi, Melzi, Rabija, Rosati, Silvestrini, Tanganelli. All. Camardese.

Arbitro: Pagni e Ferro

Parziali: 25-18; 25-13; 25-15.

Prato riprende la sua corsa. Vittoria senza problemi della squadra di Novelli che archivia lo stop di Scandicci con una serata tranquilla e tre punti importanti. Contro la Norcineria una gara a senso unico.

1° set: Prato con Giona Corti in regia, Catalano opposto, capitan Pini a completare il reparto offensivo assieme a Mazzinghi, Gioele Corti e Bandinelli al centro, Nincheri e Civinini nel ruolo di libero. Inizio di netta marca pratese (8-2). Tempo ospite ma al ritorno in campo ancora Prato senza ostacoli (10-2 e 13-4). La squadra di Novelli però si adeguava, non spingeva più sull’acceleratore e Foiano tornava sotto (da 17-11 a 18-15). Novelli i tanto aveva chiamato tempo, la squadra fin troppo alla ricerca del punto immediato, strappava sul 21-16. Secondo tempo ospite. Catalano a segno in parallela interna per il 24. Chiudeva Pini in mani e fuori;

2° set: stesso canovaccio nel secondo parziale. Prato avanti 11-3 con muro di Gioele Corti e tempo ospite. Gara che vive sugli estri pratesi. Quando Prato gioca al suo livello la gara prende ritmo ed il punteggio si dilata. Quando Prato invece rallenta e si adegua tutto si rallenta e Foiano ritorna in gara. Cambio in regia per gli ospiti. Squadra di Novelli che saliva sul più tredici (18-5). Gara senza storia. Anatrini dentro sul 19-6. Chiusura a 13 con quattro sciocchezze finali dei ragazzi di casa;

3° set: Prato in scioltezza ed avanti 11-4 quando la panchina avversaria chiamava tempo. Intanto Novelli aveva riportato Bandinelli nel suo originario ruolo di attaccante. Prato che giocava in scioltezza (15-6). Chiusura a 15.








Catalano in attaccojpgAttacco Pratojpg