Comunicato del 20/03/2021- Serie C, Prato vince nettamente con Sesto........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 20 marzo 2021

VOLLEY PRATO - MAXITALIA-JUMBOFFICE SESTESE 3-0

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Conti, Mazzinghi Filippo, Mazzinghi Federico, Pini, Catalano, Bandinelli, Torri, Nincheri. All. Novelli.

Maxitalia-Jumboffice Sestese: Ammannati, Barni, Bocu, Borgogni, Cirocco, Fanciullacci, Garbelli, Giacomelli, Malyutin, Marchi A., Marchi M., Rinaldi, Sabatini. All. Marchi S.

Arbitro: Ferro

Parziali: 25-17; 25-17; 25-16.

La settima di Prato. La squadra di Novelli batte netto la Sestese e fa altri tre passi verso la conquista della prima piazza. La pool promozione è infatti certa da tempo mentre per la prima piazza, platonica, la matematica non c’è. Serata comunque perfetta o quasi di Prato che non ha lasciato mai spazio agli ospiti e che ha forse giocato la miglior gara della stagione. Continua, precisa, concentrata anche nei fondamentali più faticosi come la difesa. Insomma, niente da dire.

 

1° set: Prato con Giona Corti e Catalano in diagonale, Pini e Alpini di banda, Conti e Bandinelli al centro e Civinini libero. Inizio concentrato dei ragazzi di casa ed un buon turno al servizio di Coti spingeva Prato sul 4-1. Muro Catalano e Bandinelli dal centro per l’8-4. Sestese comunque viva e pronta ad approfittare di qualunque sbavatura pratese. L’ex Barni e compagni tornavano infatti a meno uno (11-10) non appena Prato abbassava la guardia. La battuta di Corti era però indigesta agli ospiti che andavano in affanno consentendo la nuova fuga Prato (15-10). Bello il muro a uno di Conti su Malyutin. Ancora ricezione imprecisa della Sestese e Prato a punire con Alpini e Catalano (18-12). Finale dominato da Prato. Doppio cambio per Marchi che non mutava gli equilibri. Esordio nel finale per il giovane Mazzinghi, classe 2005;

2° set: secondo parziale con la squadra di Novelli che iniziava subito a testa bassa. Sesto in grande difficoltà in ricezione e Prato a scappare (6-2, 7-4). Fuga che si faceva ancora più concreta con al servizio Alpini e Catalano che scavavano un solco importante tra le due squadre (9-5). Il punto del 10-5 era emblematico della serata pratese con Corti e compagni a difendere e recuperare tutto ed a chiudere in mani e fuori. Tempo Sesto (11-5) ma alla ripresa Prato che saliva sul 16-7. Ancora tempo ospite. Prato scappava sul 21-11. Doppio cambio Sesto. Esordio per Torri (2004) per Prato che chiudeva ancora a 17.  

3° set: medesimo canovaccio nel terzo set. Prato avanti (5-2 e 8-5). Sesto che provava a rimanere in scia e che trovava la parità (8-8) con buon grinta. Quando la squadra di Novelli accelerava, però, la distanza aumentava subito. Muro di Corti e errore procurato degli ospiti per il 21-15. Tempo Marchi. Al ritorno in campo solo Prato.



IMG-20210320-WA0007jpgIMG-20210320-WA0006jpgattacco Alpini 1jpg