Comunicato del 19/05/22 - Serie C, finisce in gara 2 la corsa playoff......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 19 maggio 2022

VOLLEY PRATO - PALLAVOLO MASSA CARRARA 0-3

Volley Prato: Anatrini, Cecchin, Civinini, De Giorgi, Disconzi, Maletaj, Massi, Matteini, Mazzinghi, Nincheri, Pontillo, Santelli, Trancucci, Torri. All. Barbieri.

Pallavolo Massa Carrara: Aliboni L., Bagnoli, De Rosa, Guadagnucci, Guidi, Haxhjmeri, Lazzarini, Mosca, Pierro, Poli G., Poli I:, Scatizzi, Tussari. All. Del Vecchio.

Arbitri: Barbafiera e Rafaniello.

Parziali: 18-25; 22-25; 19-25.

Applausi. Solo questo meritano ed hanno ricevuto i ragazzi di Barbieri al termine della loro ultima gara stagionale. Un gruppo fantastico che ha conquistato la salvezza e la semifinale play off in Serie C ed ha sfiorato il titolo regionale in Under 19. Un gruppo che ha portato a termine una stagione meravigliosa e che non può certo rammaricarsi per la sconfitta contro una Massa Carrara più esperta e sicuramente meritevole della finale.

Prato con Pontillo e Matteini in diagonale, Anatrini e Maletaj al centro, Mazzinghi e Cecchin in attacco e Massi opposto. Inizio forte di Massa con Poli al servizio (2-7). Barbieri subito al tempo e Prato alla ripresa a riportarsi sotto (5-8 e 8-10). Gara che tornava equilibrata e la differenza la facevano i particolari. Piccoli errori, al servizio, in ricezione o attacco, che a strappi mantenevano comunque Massa avanti (8-13 e 11-13, 14-18 e 16-18). Ogniqualvolta Prato si metteva nelle condizioni di mettere pressione agli avversari, commetteva poi un’ingenuità o un errore che alleggerivano subito il compito agli apuani. Chiusura ospite a 18.

Nel secondo Prato partiva meglio (3-1) ma gli ospiti recuperavano e sorpassavano subito (3-5 e 4-7). Il set proseguiva alternando gli strappi di Massa ai recuperi pratesi (6-8 e 10-10, 12-16 e 15-16). Ottima fase centrale di parziale di Cecchin ed ingresso al servizio efficace di Santelli. Ancora una volta, però, gli errori punivano Prato che dal 17-18 andava sotto 17-20. Tempo Barbieri. Alla ripresa Prato a ricucire (20-21) ma poi a perdere nuovamente contatto con due erroracci (20-23). Al ritorno in campo un'azione rocambolesca portava i padroni di casa nuovamente al meno uno (22-23). Massa, però, piazzava il mini break e chiudeva. Nel terzo canovaccio simile con ospiti sempre a comandare (3-7) e Prato, a strappi, a recuperare (8-9 e 12-12). Secondo tempo Barbieri su una piccola serie di errori dei suoi che consentivano il nuovo allungo ospite (14-17). Massa ci credeva, Prato non più e la fine era scritta. La finale sarà tra Massa e Livorno.

 

Gruppo 1jpgattacco Matteinijpg