Comunicato del 16/10/21 - Serie B, esordio con sconfitta a Castelfranco.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 16 ottobre 2021

IMBALLPLAST ARNO 1967 – VOLLEY PRATO 3-0

ImballPlast Arno 1967: Puente Moja, Falaschi, Testagrossa, Ammannati, Puccetti, Cantini, Carrai, Berberi, Samminiatesi, Aliberti, Nicotra, Stagnari, Da Prato, Taliani. All. Mattioli.

Volley Prato: Alpini M., Alpini L., Bruni, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Conti, Mazzinghi Pini, Catalano, Matteini, Bandinelli, Coletti, Disconzi. All. Novelli.

Arbitro: Tizzanini e Spitaletta.

Parziali: 25-19; 27-25; 25-16.

Una sconfitta da cui ripartire a testa alta. Prato perde la gara d’esordio sul terreno dell’Arno Castelfranco ma lo fa lasciando una buona impressione. Troppo basse le percentuali al servizio nel primo set per pensare di impensierire i padroni di casa. Peccato soprattutto per i set point gettati

1° set: Corti e Catalano in diagonale, Conti e Coletti centrali, Pini e Alpini di banda e Civinini libero. Inizio buono dei pratesi, vivaci in difesa ed attacco e ospiti avanti 5-7. Prato, però, non trovava efficacia al servizio. Al contrario di Castelfranco che invece, specialmente con i battitori al salto faceva spesso male agli ospiti. Arno che saliva sul 16-12 e 17-14. Era il break decisivo. Prato non riusciva e ricucire (22-17). Catalano al servizio facilitava il muro per il 23-19 ma Castelfranco poi la chiudeva.

2° set: parziale equilibrato con Prato che si scuoteva, o almeno cercava di farlo. Ospiti avanti 6-8 (tempo Mattioli) e 8-10 ma Arno sempre in scia e pronto ad approfittare di ogni sbavatura pratese. Squadre sul 15-15 con Da Prato che faceva valere tutto il suo talento. Prato trovava il vantaggio sul 17-18 e nuovo tempo della panchina di casa. Alla ripresa Catalano per il 17-19. Prato ci credeva e saliva sul 18-22. Ospiti sul 20-23 ma Arno che ricuciva fino al meno uno (22-23). Tempo Novelli. Corti, d’astuzia, per il 24. Arno che tornava in parità, sfruttando anche una brutta ricezione pratese sul 23-24. Ancora tempo Novelli. Prato sul 24-25 ma ancora Da Prato ad annullare. Lo sprint era dei ragazzi di casa con Da Prato che con ace e parallela chiudeva i giochi.

3° set: Arno sulle ali dell’entusiasmo e subito avanti nel terzo set (9-1 e 10-5). Padroni di casa che allungavano contro un Prato demoralizzato e con ancora nella testa i set point sprecati nel set precedente. Arno avanti 15-8. Finale senza storia con i padroni di casa che amministravano fino a chiudere a 16.