Comunicato del 16/03/2021 - Serie C, Prato vittorioso a Firenze.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 16 marzo 2021

 

FIRENZE VOLLEY - VOLLEY PRATO 1-3

Firenze Volley: Baldanzi G., Baldanzi L., Bartoli, Benedetti, Bini, Boncompagni, Checcucci, Coletti, Gasser, Gori, Intravaia, Nuti, Rigacci, Rovai. All. Mattioli.

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bandinelli, Bruni, Catalano, Civinini, Gioele Corti, Giona Corti, Conti, Mazzinghi, Pini, Nincheri. All. Novelli.

Arbitro: Sabatini

Parziali: 26-24; 15-25; 19-25; 22-25.

Prato vince e mantiene la testa della classifica. Un brutto approccio alla gara non impedisce alla squadra di Novelli di conquistare i tre punti al PalaMattioli di Firenze. Un Firenze Volley orgoglioso e combattivo alla fine si arrende ad un Prato maggiormente qualitativo e per la squadra di Novelli è un altro passo verso la pool promozione.

1° set: Prato con Giona Corti in regia, Catalano opposto, Gioele Corti e Bandinelli al centro, Pini e Alpini di banda e Civinini libero. Buon inizio pratese con Corti che giostrava bene le sue uscite offensive (4-6). Prato però poco continuo. Ottime gli attacchi di Alpini e di Pini. Catalano in mani e out e Bandinelli di prima intenzione dal centro, dopo una brutta ricezione di casa, trovavano ottime soluzioni ma la gara rimaneva equilibrata (10-11). Era il momento del break pratese (11-15) con Catalano che passava senza problemi e Firenze al tempo. Al ritorno in campo ancora qualche errore di troppo e Firenze sempre in scia (14-16 e 16-17). Catalano al servizio metteva pressione alla ricezione di casa, punto Pini, e trovava un ace. Prato sul 17-20 e tempo della panchina di casa. Firenze si riavvicinava sul meno uno (19-20) e questa volta era Novelli a chiedere la pausa. Intanto Mazzinghi in campo. Catalano e poi Bandinelli portavano Prato sul 20-23 ma ancora Firenze a non demordere ed a conquistare la parità (23-23). Tempo Novelli. Alla ripresa solo errori degli ospiti;

2° set: secondo parziale dominato dagli errori. Tanti da ambo le parti ed equilibrio assoluto tra le due squadre (6-6 e 11-11). Il primo break era pratese. Muro di Gioele Corti per il più due (11-13) poi Firenze a sbagliare e Prato ad infierire con un servizio finalmente efficacie ed un Alpini ottimo in attacco per la fuga decisa (11-18). Tempo Firenze sul 12-20 con padroni di casa usciti dal set e fallosissimi. Chiusura a 15;

3° set: ancora equilibrio e tentativi di fuga rintuzzati subito ad inizio terzo parziale. Prato sull’1-3 e sul 3-5, Firenze a rimontare e sorpassare (8-6). Allungo Firenze sul 12-9 e, dopo il tempo Novelli, sul 13-9. Prato che trovava con fatica il campo avverso anche per la serata altalenante di Catalano. Nonostante questo accorciava le distanze (13-12) e Firenze fermava il gioco. Prato pigro in difesa e non preciso a muro e Firenze astuto con le “pallette” (14-12). Catalano, spazzolata sulle mani del muro e attacco di forza, firmava il 15-16. Muro Prato ed errore Firenze per il più tre (15-18) e tempo Mattioli. Alla ripresa Pini di forza smarcato da Corti, Catalano di giustezza sui nove metri per il 15-20. Ancora tempo Firenze. Alla ripresa cambio palla puntuale delle due squadre fino al 18-23. Astuzia e determinazione di Gioele Corti e pipe per la chiusura;

4° set: grande equilibrio anche nella prima parte del quarto set. Firenze partiva forte (4-1 e 5-2) ma Prato non lasciava troppo spazio (5-4). Firenze sempre con il naso avanti (10-7 e 12-9) ma ospiti che ad ogni accelerata recuperava (12-12 e 15-15). Era allora la squadra di Novelli a provare il break. Si alzava l’attenzione pratese a muro e difesa (15-17 e 18-20). Firenze non mollava ed il finale era frizzante. Tempo Novelli sul 20-21. Al ritorno in campo allungo Prato sul 21-24. Tempo Mattioli ed alla ripresa chiusura a 22.