Comunicato del 12/05/19 - Under 16 CAMPIONE REGIONALE 2018/2019

VOLLEY PRATO
Comunicato del 12 maggio 2019

 

Titolo regionale e accesso ai nazionali. L’Under 16 del Volley Prato vince la finale di Piombino contro i Lupi ed ottiene due risultati in un colpo solo. Finale dominata dai pratesi ma bravissimi anche i ragazzi di Santa Croce, che nel secondo parziale hanno a lungo accarezzato il sogno di strappare ai pratesi il primo della loro stagione perfetta e quindi di tenere aperta la finale. Ed invece i ragazzi di Barbieri, nel momento più difficile, hanno tirato fuori unghie e qualità e respinto l’assalto dei Lupi. L’ultimo assalto perché da quale momento Prato a ricominciato a dominare e non hanno più lasciato spazio agli avversari. Adesso festa per un titolo annunciato, ma non per questo meno bello, e concentrazione al prossimo impegno nazionale che si terrà ad Alba Adriatica dal 28 maggio al 2 giugno. La gara. Primo set senza tanti patemi per Prato che comandava nel punteggio, gestiva bene il gap ed archiviava la pratica a 20. Da brividi il secondo parziale con un grande equilibrio (14-14) che veniva rotto dai Lupi che si guadagnavano un piccolo break di vantaggio (15-17). Prato a rimontare (19-19) ma ancora break Cascinese per il 20-22 e 21-23. Qui veniva fuori il killer instinct e l’abitudine a vincere dei pratesi che rimontavano e chiudevano a 23 con un secco parziale di quattro punti a zero. Chiuso in rimonta il secondo set, Prato riprendeva decisamente il comando delle operazioni e nel terzo strappava subito nel punteggio (12-4) e non mollava più la presa.

 

Volley Prato – Lupi Cascinese 3-0

Volley Prato: Bartolini, Camici, Cecchin Conti, De Giorgi, Disconzi, Lotti, Massi, Menchetti, Pontillo, Scaduto, Torri, Truocchio. All. Barbieri.

Lupi Cascinese: Falleri, Franceschelli, Gabbriellini, Giannini, Landi, Latini, Marranini, Mirdita, Molesti, Montagnani, Pieri, Riccioni, Tellini. All. Prosperi.

Arbitri: Malpezzi, Cannas.

Parziali: 25-20; 25-23; 25-12.



ARIETE PRATO VOLLEY PROJECT
Comunicato del 12 maggio 2019

 

 

Il capolavoro è completato. L’Ariete batte Siena nella finale regionale di Piombino e conquista lo scudetto del “pegaso”. Un successo bellissimo e che corona una stagione fantastica nel corso della quale il gruppo allenato da Panti e Berti è costantemente cresciuto arrivando fino a questa fantastica domenica. Un successo storico per l’Ariete Prato Volley Project che conquista il titolo regionale dopo aver già avuto la certezza di giocarsi la fase nazionale. La gara. Primi due set speculari. Prato partiva meglio e dominava il primo parziale. L’Ariete lo chiudeva a 20. Nel secondo ottima reazione di Siena che restituiva a Prato quanto subito nel parziale precedente. Nel terzo era proprio l’Ariete a tornare con maggiore convinzione e lucidità in campo ed a conquistare un set che, nell’equilibrio della sfida, aveva un peso specifico enorme. Nel quarto, infatti tutta la pressione era su Siena, chiamata a non sbagliare niente. Prato provava subito a scappare (6-2 e 8-5). Bella reazione senese e controsorpasso (10-8). Seconda parte di set con Siena avanti (17-14 e 18-15). Era grande l’Ariete a non mollare ed il set si giocava allo sprint (23-23). L’equilibrio perdurava in un finale giocato palla su palla ed alla fine era la squadra pratese ad avere la meglio chiudendo a 25.

 

 

ARIETE PRATO VOLLEY PROJECT – CUS SIENA 3-1

Ariete Prato Volley Project: Vittoria Bardazzi, Matilde Di Biase, Silvia Fanelli, Agnese Forasassi, Matilde Galli, Emma Giacomelli, Marta Giacomelli, Maddalena Golfieri, Viola Grassi, Marta Mennini, Greta Molinari, Viola Orlandi, Matilde Rovini, Matilde Guarducci, Rebecca Moscardi. All. Panti.

Cus Siena: Bruni, Casini, Dreassi, Fanti, Gigliotti, Lalli, Miserendino, Rossi, Sclavi, Secciani, Tognazzi, Valacchi, Violetti. All. Falchi.

Arbitri: Fiumara e Malpezzi

Parziali: 25-20; 21-25; 25-19; 27-25.