Comunicato del 12/03/22 - Serie B, Prato vince a Pontedera al tie-break........

VOLLEY PRATO
Comunicato del 12 marzo 2022

GRUPPO LUPI PONTEDERA - VOLLEY PRATO 2-3

Volley Prato: Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Mazzinghi, Bandinelli, Pini, Catalano, Matteini, Menchetti. All. Novelli.

Gruppo Lupi Pontedera: Cerquetti, Lusori, Montini, Pitto, Pantani, Maggiorelli, Lumini, Hendriks, Benedettelli, Anselmi, Lazzeroni, Grassini. All. Pantalei.

Arbitri: Cannas e Biniaszevski

Parziali: 25-18; 25-16; 22-25; 18-25; 11-15.

Ancora un tie-break vincente. Prato inizia malissimo ma poi recupera e batte Pontedera in un crescendo esaltante, mettendo in campo tutta la grinta ed il cuore che la contraddistingue. Campo difficile, avversaria di valore e vittoria quindi importante per una squadra che non finisce mai di stupire.

1° set: Prato con Corti e Catalano in diagonale, Bruni e Matteini centrali, Pini e Alpini di banda e Civinini libero. Partenza forte di Pontedera che metteva in affanno la ricezione pratese e trovava il break (10-4). Tempo Novelli. Ancora Pontedera alla ripresa (12-5) ma Prato che iniziava a registrarsi e che ricuciva (13-10). Tempo della panchina di casa. Al ritorno in campo Prato ancora ad accorciare (13-12). Era però sempre la ricezione a limitare la squadra di Novelli che subiva il nuovo break (16-12). Ancora tempo Novelli. Squadra di casa che allungava ancora (23-15) e chiudeva senza patemi;

2° set: anche nel secondo pratesi in difficoltà. Poca ricezione, battute troppo semplici con palla sempre in mano a Lazzeroni. Tutto facile per Pontedera che operava il break (14-7). Novelli intanto aveva inserito Bandinelli. Prato a ricucire parzialmente (15-11) ma troppo fragile in tanti fondamentali e Pontedera scappava di nuovo (19-13 e 22-16). Chiusura della squadra di casa;

3° set: inizio di terzo set maggiormente equilibrato (8-8 e 14-14). Pontedera provava l’allungo (16-14) ma Prato, dopo il tempo Novelli, recuperava e sorpassava (16-17). Prato che a sua volta tentava l’allungo (17-19 e 19-22). Bandinelli a muro per il 24. Prato tremava ma chiudeva a 22;

4° set: equilibrio anche nel quarto set (5-5 e 7-7). L’equilibrio reggeva fino al 15-15. Era poi Prato a trovare il break importante (15-19). Pontedera che appariva stanco, riceveva due rossi per proteste, gli animi in campo si accendevano e gli arbitri faticavano a tenere in pugno la gara. Dopo una lunga pausa per un controllo tra arbitri e segnapunti, il finale era tutto pratese, Pini di giustezza per il 23. Ace Matteini per il 24. Chiudeva Corti d’astuzia;

5° set: quinto parziale che si apriva sul filo dell’equilibrio (3-3). Grande Prato in difesa che concedeva ad Alpini la palla del 3-5. Prato reattivo che girava sul più tre (5-8). Alla ripresa qualche sbavatura di troppo costava il contro break (7-8). Prato che manteneva il break di vantaggio (7-9 e 8-10). Sul 10-10 rosso diretto a Giona Corti per proteste su una chiamata dubbia (11-10). Tempo Novelli. Alpini due volte di potenza per il controsorpasso pratese (11-12). Bomba del numero dieci di Novelli che costringeva all’errore i padroni di casa (11-13). Errore Pontedera per il 14. Chiudeva Alpini.


IMG_0321JPGIMG_0338JPGIMG_0341JPGIMG_0344JPG