Comunicato del 07/08/21....Serie B e Giovanile.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 07 agosto 2021

 

Un colpo al centro e tre talenti in nazionale. L'estate del Volley Prato regala ancora due punti esclamativi. La società sta preparando il ritorno in Serie B e lo fa rinforzando il gruppo a disposizione di Mirko Novelli senza però tralasciare il vivaio, vero serbatoio di talento per il futuro della prima squadra e del volley maschile a Prato.

Il colpo di mercato è l’arrivo di Gabriele Coletti. Un lungo corteggiamento e finalmente il fatidico “sì” ha sancito il matrimonio tra la società del Presidente Giuntoli ed il giocatore ex Robur Scandicci. Coletti, classe ’97 per 195 centimetri di altezza, è un centrale che Novelli e Targioni non hanno mai fatto mistero di apprezzare e che il Volley Prato aveva messo in cima alla lista dei propri desideri fin dalla conclusione della semifinale contro la Robur. Con il suo arrivo si aggiungono centimetri ma soprattutto esperienza al reparto centrali che vede Prato schierare Jacopo Bruni, Tommaso Conti, Gioele Corti e Alessio Matteini. Coletti, prima della stagione di C che lo ha visto avversario di Prato, ha infatti disputato due ottimi tornei di B con Scandicci prima e Fucecchio poi.  

All'arrivo del centrale ex Scandicci, però, Prato aggiunge mosse e risultati importanti anche sul giovanile. L'acquisizione della Serie C è da annoverare tra le prime poiché la categoria consentirà al gruppo di Barbieri di crescere ulteriormente e di essere pronto come serbatoio della prima squadra. Ai secondi vanno invece ascritti le convocazioni nelle rappresentative nazionali di tre giovani promesse dell'Under 13. Tommaso Carmagnini, Saverio Romei e Adelaido Nipolli, classe 2008, sono infatti stati convocati per lo stage nazionale. Con Federico Menchetti e Alessio Matteini, già convocati in precedenza per le classi d'età superiori, salgono quindi a cinque gli atleti pratesi nell’orbita azzurra.


 

Coletti Scandiccijpg