Comunicato del 05/06/21 - Serie C, Prato vince con Pisa.......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 5 giugno 2021

 

 

 

VOLLEY PRATO – GRANDI TURRIS PISA 3-0

Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Bruni, Bandinelli, Gioele Corti, Civinini, Conti, Mazzinghi Filippo, Biancalani, Pontillo, Pini, Torri, Catalano, Nincheri. All. Novelli.

Grandi Turris Pisa: Baldacci, Balestrieri, Barsanti, Cantini, Casapieri, Cerretini, Della Croce, Piliero, Raguso, Ribechini, Scavone, Verdecchia, Vannozzi, Vincentini. All. Martini.

Arbitro: Nannicini

Parziali: 25-21; 25-14; 25-21.

Prato conquista il primo posto. Missione compiuta per i ragazzi di Novelli che superano senza soverchie difficoltà una Turris rimaneggiata e che va applaudita per essersi giocata il match fino in fondo. Adesso sarà importante ricaricare le batterie per poi sfidare la Robur Scandicci in una semifinale ricca di insidie ma dove Pini e compagni potranno contare sul vantaggio dell’eventuale bella in casa.

 

1° set: Prato con Lorenzo Alpini e Catalano in diagonale, Matteo Alpini e Pini di banda, Bruni e Bandinelli al centro, Civinini libero. Inizio di marca pisana (1-5). Gara che Prato non riusciva ad interpretare con la consueta grinta. Una Turris rimaneggiata e la vicinanza dell’obbiettivo non aiutavano. Il tentativo di break di casa arrivava quando le due squadre erano ormai in doppia cifra (14-12 e 17-15). Prato scappava sul 19-16 con diagonale stretta di Catalano e Pisa chiedeva tempo. Al ritorno in campo ace Bandinelli per il più quattro. Ritorno pisano e tempo ospite sul 22-19. Catalano per il 23. Pisa non mollava (23-21) ma un muro di Lorenzo Alpini valeva il 24 ed un errore ospite la chiusura;

2° set: partenza bruciante e decisa di Prato (10-2) e subito tempi Turris. I ragazzi di Novelli giocavano in scioltezza strappando ulteriormente sul 14-5. Dentro Corti per Catalano. Pratesi sul 19-11. Dentro Pontillo e Mazzinghi. Alpini a segno per il 23. Chiusura pratese a 14 con mani e fuori di Corti;

3° set: dentro fin dall’inizio Corti opposto, Mazzinghi di banda e Biancalani libero. Prato che provava il break (6-3 e 9-6) ma che veniva raggiunto sempre da Pisa anche a causa di alcune ingenuità. Tempo ospite sull’11-9. Prato saliva sul 14-10 e poi sul 17-12. Pisa non demordeva (19-16) ma lo sprint finale era pratese con gli ingressi di Nincheri e Torri.

Catalano attaccojpg