Comunicato del 01/10/21 - Serie B, l'analisi di coach Novelli......

VOLLEY PRATO
Comunicato del 1 novembre 2021

Tre punti inattesi ma meritati. Prato vola in questo inizio di campionato e Mirko Novelli non può che essere felice del comportamento della sua squadra. Una squadra che, lo ricordiamo, domenica aveva capitan Pini ed il giovane centrale Conti in panchina solo per onor di firma ma impossibilitati ad entrare. Ma ecco le parole di Novelli.

Bella partita da cui siete usciti con tre punti d’oro.

“E’ stata una partita bellissima, giocata ad ottimi ritmi. Una gara degna della categoria e noi stessi, rispetto ad esempio alla sfida con Foligno, siamo stati al livello della Serie B. Abbiamo sbagliato meno e siamo riusciti a forzare senza però eccedere in errori. Abbiamo fatto bene nel cambio palla, abbiamo ricevuto bene contro un buon servizio ed in generale abbiamo giocato una buonissima partita”.

E’ un Volley Prato camaleontico, che cioè si adatta troppo al livello ed al gioco degli avversari, o invece state crescendo?

“Scelgo e credo nella seconda opzione. Stiamo crescendo in convinzione. Forse non pensavamo, o meglio, non credevamo fino in fondo di essere competitivi a questo livello e questo ci ha sorpreso. Anche contro squadre forti come Civita abbiamo saputo fare la nostra gara ed addirittura vincere e questo ci fa benissimo dal punto di vista dell’autostima e della convinzione nei nostri mezzi”.

Adesso Santa Croce.

“Sarà tutta un’altra storia rispetto alla gara di domenica. Sarà una gara difficile su un terreno complesso, in un palazzetto di grandi dimensioni e contro una squadra giovane e che ha saputo tenere testa e far punti contro grandi avversari”.